Istituto IPE Napoli.: 25 borse per il Master in Bilancio

Non avete ancora 26 anni, ma credete sia già ora di fare un bilancio delle vostre competenze acquisite durante gli anni dell’università: queste possono bastare per iniziare a lavorare in un’azienda?

Oppure, se ancora non siete laureati o avete terminato da poco gli studi, potete ancora permettervi qualche mese di studio? Vi consigliamo di valutare la possibilità di un Master: se avete meno di 26 anni, di certo quest’opportunità risulta più allettante, considerando che potreste ottenere una borsa di studio che copre tutti i costi del corso.

L’ambito che approfondirete con il Master è sempre uno dei più richiesti dal mercato, ma oggi più che mai sono necessarie le competenze in bilancio. Imparerete di più sulla revisione contabile e sul controllo di gestione grazie al Master di I livello organizzato dalla Scuola di Alta Formazione I.P.E.- Istituto per ricerche ed attività educative. Partecipate alla selezione dei 25 candidati che otterranno una borsa che coprirà tutte le spese; sempre tra di voi i 3 più meritevoli che riceveranno anche una borsa di merito. C’è più piacere a studiare, se c’è qualcuno che paga per voi!

 

L’I.P.E. è una scuola di alta formazione fondata nel 1979, che ha sede a Napoli. Fa parte dei cosiddetti Collegi Universitari riconosciuti dal MIUR. Si occupa di formazione e orientamento universitario e post-universiatario, e organizza master, corsi di alta formazione, corsi di aggiornamento per i docenti, seminari, convegni e attività di ricerca. Tra i Master che offre, c’è il MiB, il Master in Bilancio, che nel 2013 giungerà alla sua settima edizione. Destinato a 25 giovani laureandi o neolaureati, esso si svolgerà nella città partenopea da gennaio a luglio 2013, per un totale di 500 ore di lezioni sia teoriche che applicative, che vedranno alla cattedra docenti provenienti da importanti università del Centro e Sud Italia.

 

Possono partecipare al Master i laureandi o laureati in Economia, Statistica, Ingegneria, Scienze Politiche e Giurisprudenza, che abbiano meno di 26 anni.

I laureandi dovranno risultare iscritti al 2° anno della Specialistica o della Magistrale e avere una media dei voti pari almeno a 27/30. I laureati, invece, devono aver ottenuto come voto di laurea almeno 105/110.

Le 25 borse di studio per gli studenti sono finanziate dalla aziende partner dell’Istituto I.P.E.: tra esse ci sono importanti banche italiane (Banco di Napoli, Unicredit, Banca Popolare di Ancona). Altri fondi saranno destinati ai 3 studenti più meritevoli (borse da 1000 € ciascuna) e ai fuorisede.

Vi riportiamo un dato di “di incoraggiamento”: gli studenti che hanno partecipato al Master gli scorsi anni, hanno tutti trovato lavoro nei 6 mesi successivi al corso.

 

Per presentare domanda, occorre compilare l’apposito modulo disponibile sul sito di I.P.E., redigere il proprio Curriculum Vitae in formato europeo, consegnare il certificato di laurea e degli esami sostenuti (per i laureandi il solo certificato degli esami sostenuti). Inoltre, una lettera di presentazione non è obbligatoria, ma è vivamente consigliata.

Il bando di selezione scade il 20 Dicembre 2012.

Annunci Correlati

Menu