Progetto Movnet: 37 borse di studio per tirocini all’estero

Gli stage formativi per neolaureati sono sempre più numerosi: offrono interessanti opportunità di formazione permanente, soprattutto quando si svolgono all’estero, e facilitano l’ingresso nel mondo del lavoro.

Nell’ambito del Programma Leonardo, che offre sostanziosi contributi da parte dell’Unione Europea per le attività di formazione permanente, vi parliamo oggi delle ultime offerte promosse dalla Provincia di Macerata: il progetto MOVNET mette in palio 37 borse di studio per giovani laureati marchigiani in diversi settori.

Il progetto MOVNET, promosso dalla Provincia di Macerata nell’ambito del programma Leonardo, è rivolto a giovani laureati marchigiani. Il bando prevede l’assegnazione di 37 borse di studio per altrettanti stage formativi all’estero. MOVNET (Moving on Green Networks) mira a formare i giovani tirocinanti sui temi della comunicazione, delle esigenze del territorio, della mobilità sostenibile e della pianificazione territoriale.

 

Il tirocinio formativo ha una durata di 14 settimane: le prime 2 dedicate alla preparazione linguistica e culturale, le rimanenti 12 dedicate all’esperienza di lavoro vera e propria, in collaborazione con i partner europei. Le borse di studio sono suddivise nel seguente modo:

  • n.13 posti in Inghilterra
  • n.12 posti in Spagna
  • n.2 posti in Austria
  • n.6 posti in Francia
  • n.4 posti in Germania

Per partecipare al bando è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • Residenza nella regione Marche
  • Cittadinanza europea
  • Possesso della laurea in ingegneria, architettura, giurisprudenza, scienze politiche, scienze della comunicazione o scienze del turismo
  • Non essere iscritti a corsi di laurea, corsi di perfezionamento o specializzazione
  • Essere disoccupati, inoccupati o in cerca di prima occupazione
  • Non aver partecipato ad altri progetti formativi nell’ambito del programma Leonardo

 

Oltre al testo integrale del bando troverete tutti gli allegati necessari a inoltrare la domanda. Oltre ai dati personali, sarà necessario includere una lettera di presentazione e motivazionale, il curriculum in formato Europass, l’attestazione familiare ISEE, il certificato di laurea e la fotocopia di un documento di identità. La documentazione necessaria dovrà pervenire entro l’8 Gennaio 2013 alla sede istituzionale della Provincia di Macerata, per mezzo di una raccomandata con ricevuta di ritorno.

Annunci Correlati

Menu