Master per 40 Laureati finanziato da Eni

Per lavorare in una grande realtà industriale internazionale, ricoprendo ruoli di responsabilità, è necessario possedere una grande preparazione accademica di base e una buona esperienza professionale nel settore che si intende ricoprire.

Il Master di cui vi parliamo oggi mira alla formazione di personale altamente qualificato per le attività petrolifere dell’Eni, attraverso un percorso di studio al Politecnico di Torino e di stage all’interno dell’azienda. Se siete interessati a intraprendere questa carriera, continuate a leggere!

Eni è la sigla dell’Ente Nazionale Idrocarburi, un ente pubblico creato dallo Stato Italiano nel 1953; la conversione a società per azioni è avvenuta nel 1992, a cui è seguita la vendita di parte del capitale azionario, mantenendo comunque una quota superiore al 30% e detenendone effettivamente il controllo.

Enrico Mattei ne è stato lo storico presidente fino alla morte, avvenuta nel 1962. L’Eni opera nel settore del petrolio, del gas naturale, della petrolchimica, della generazione e produzione di energia elettrica, dell’ingegneria delle costruzioni. L’Eni è presente in oltre 70 paesi e impiega più di 76.000 dipendenti, ponendosi tra le più importanti realtà industriali italiane e mondiali; è infatti considerato il sesto gruppo petrolifero mondiale.

L’offerta della Eni di cui vi parliamo oggi riguarda un bando per il finanziamento di Master di II livello in “Petroleum Engineering and Operations” rivolto a laureati in ingegneria, interessati a un percorso di specializzazione di alto livello.

Il Master, promosso da Eni, sono svolti in collaborazione con il Politecnico di Torino. Il Master prevede un periodo di stage formativo al termine del percorso accademico, da svolgere direttamente all’interno di Eni, che potrà risultare un periodo di apprendistato determinante per un’assunzione diretta in azienda.

Il Master è rivolto a 40 partecipanti totali, di cui 30 italiani e 10 provenienti da altri paesi. I candidati saranno suddivisi in due differenti specializzazioni: “Reservoir&Drilling” oppure “Productions&Logistics”. Per partecipare al Master è necessario possedere una laurea magistrale nei seguenti settori:

  • Ingegneria Aerospaziale e Astronautica;
  • Ingegneria Chimica;
  • Ingegneria Civile;
  • Ingegneria Energetica e Nucleare;
  • Ingegneria Meccanica;
  • Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio;
  • Modellistica Matematico-Fisica per l’Ingegneria;
  • Ingegneria Navale;
  • Scienza e Ingegneria dei Materiali;
  • Scienze Geologiche;
  • Scienze Geofisiche;
  • Scienze e Tecnologie Geologiche.

Le borse di studio messe a disposizione dall’Eni andranno a coprire il costo del Master, che prevede una durata complessiva di 12 mesi. Il Master è suddiviso in un periodo di docenza accademia e aziendale, in lingua inglese, presso il Politecnico di Torino, a cui farà seguito un periodo di formazione on the job presso Eni, con un periodo di stage professionale.

Se siete interessati a quest’opportunità di master e stage formativo, visitate il sito web di ENI. All’interno della pagina potete trovare il testo integrale del bando e le modalità di partecipazione. La data di scadenza per l’iscrizione è fissata al 13 settembre 2013, in seguito verranno selezionati i candidati meritevoli di borsa di studio da parte dell’Eni.

Annunci Correlati

Menu