Occupazione e Solidarietà: 100 borse di studio europee

Continuano le opportunità formative promosse dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Leonardo da Vinci, indirizzato a giovani neodiplomati o neolaureati.
leonardo-100
L’offerta di oggi è stata pubblicata dalla cooperativa “Occupazione e Solidarietà” e mette a concorso 100 borse per sostenere stage di lavoro presso aziende europee dalla durata complessiva di 12 settimane ciascuno.

Occupazione e Solidarietà è una cooperativa sociale nata nel 1995, tramite un progetto di lavoro e collaborazione tra il nucleo bancario e le Acli di Bari. L’idea dei soci della cooperativa era quella di favorire l’impegno civile, diminuire la disoccupazione e supportare i giovani nel conseguimento di qualifiche, diplomi o attestati di specializzazione. Occupazione e Solidarietà si impegna a favorire le fasce più deboli nei territori dove opera, e da oltre 15 anni in tutta la Provincia di Bari ha favorito l’occupazione e l’integrazione sociale.

Il bando pubblicato da Occupazione e Solidarietà riguarda l’assegnazione di 100 borse di studio per tirocini formativi all’estero, nell’ambito del programma di apprendimento permanente Leonardo da Vinci. Gli obiettivi del progetto, denominato “SOS workers”, sono i seguenti:

  • Migliorare le abilità linguistiche dei partecipanti, con particolare riguardo all’inglese;
  • Offrire un’esperienza di vita formativa e motivante nel settore professionale dei servizi sociali;
  • Consolidare le esperienze tecnico professionali attraverso esperienza pratica presso strutture pubbliche quali ospedali e cliniche, o associazioni del terzo settore;
  • Utilizzare propriamente la terminologia tecnica del settore di riferimento.

 

I tirocini avranno una durata di 12 settimane ciascuno e si svolgeranno nel 2014. I cento tirocini complessivi sono suddivisi equamente tra i cinque paesi di destinazione: Portogallo, Cipro, Spagna, Grecia e Turchia. Per partecipare alla selezione è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • Trovarsi in stato di inoccupazione o disoccupazione;
  • Aver svolto un percorso di studio presso licei socio-psico-pedagogici, diplomi di laurea in scienza sociali o qualifica professionale in OSA;
  • Non aver già partecipato a un programma Leonardo da Vinci;
  • Residenza nelle regioni Puglia, Valle d’Aosta, Piemonte o Lombardia;
  • Età compresa tra i 18 e i 35 anni;
  • Livello adeguato di conoscenza della lingua inglese o della lingua madre del paese di destinazione;

 

  • Esperienze di volontariato, studio o lavoro all’estero saranno considerate criteri preferenziali per la graduatoria finale.

Occupazione e Solidarietà avrà cura di formare i partecipanti prima della partenza attraverso un periodo di preparazione linguistica e di preparazione settoriale e sociale, per un totale complessivo di 70 ore. La borsa di studio coprirà, oltre ai corsi propedeutici, anche tutte le spese di assicurazione, vitto, alloggio, viaggio e trasporti locali per tutta le 12 settimane del tirocinio formativo.

Scaricate il testo integrale del bando e il modulo di presentazione della domanda, allegate il curriculum in formato europass e una lettera motivazionale, oltre alle fotocopie dei documenti d’identità in corso di validità. Inviate tutta la documentazione richiesta entro e non oltre il 7 gennaio 2014.

Lorenzo Orlando
Lorenzo Orlando
PM, Content Editor, eterno studente. Leggo, guardo film, ascolto musica e faccio sport. Certe notti faccio pure finta di lavorare.

Annunci di lavoro

Banner telegram CIL 400x300
Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui