Pre-iscrizioni aperte per i corsi ATPL e PPL per diventare pilota

Aperte le pre-iscrizioni per i corsi per chi vuole intraprendere la carriera di pilota di linea (licenza ATPL) e per diventare pilota turistico (PPL) , al via a metà ottobre 2021.

I corsi possono essere frequentati in presenza o tramite dirette.

Scopri il corso ATPL per diventare pilota di linea 

Il corso ATPL per chi vuole intraprendere la carriera di pilota di linea(licenza ATPL) inizierà il giorno 13 ottobre 2021.

La parte teorica del corso si compone di 650 ore, gestite integrando lo studio sulla piattaforma in Distance Learning con oltre 300 ore in aula.

Le lezioni si terranno il mercoledì e il venerdì dalle 18.00 alle 21.00 in presenza. È possibile comunque seguire le lezioni tramite dirette.

Per ottenere l’ATPL Frozen è necessario superare tutte le materie di esame ATPL nelle sessioni organizzate da ENAC. Le materie per l’esame ATPL teorico sono 14:

  • Air Law
  • Aircraft General Knowledge – Airframe, Systems, Powerplant
  • Aircraft General Knowledge – Instrumentation
  • Mass and Balance
  • Performance
  • Flight Planning and Monitoring
  • Human Performance and Limitations
  • Meteorology
  • General Navigation
  • Radio Navigation
  • Operational Procedures
  • Principles of Flight
  • VFR Communications
  • IFR Communication

La normativa europea (EASA) permette di iniziare a lavorare per una compagnia aerea con la licenza CPL (Commercial Pilot Licence) e l’ATPL Frozen.

I requisiti necessari per iniziare l’addestramento sono:

  • idoneità di 1a classe
  • età pari ad almeno 16 anni

Gli esami sono composti da una valutazione teorica e una pratica. Per poter essere ammessi agli esami occorre superare il pre test con uno score minimo di 85%.

Per organizzare al meglio il corso, nel rispetto delle normative anti-contagio e dato il numero di posti limitato, vi è la possibilità di effettuare la pre iscrizione versando un acconto iniziale. La pre iscrizione garantirà la partecipazione al corso di ottobre.

Scopri il corso PPL per diventare pilota turistico

Il corso PPL per diventare pilota turisticoprevede una parte teorica e una parte pratica. La teoria si compone di 100 ore, mentre l’attività pratica di 45. Le lezioni si terranno il lunedì, martedì e giovedì dalle 18.00 alle 21.00 in presenza. È possibile comunque seguire le lezioni tramite dirette.

Le materie PPL sono le seguenti:

  • Regolamentazione aeronautica
  • Nozioni generali sugli aeromobili
  • Prestazioni e pianificazioni
  • Prestazioni umane e limitazioni
  • Meteorologia
  • Navigazione
  • Procedure operative,
  • Principi del volo e Comunicazioni (in italiano e in inglese).

Per conseguire la licenza PPL è necessaria l’età minima di 17 anni, mentre per poter iniziare il corso l’età minima è pari a 16 anni.

Una volta ottenuta l’idoneità medica (per il PPL è sufficiente la 2a classe, per chi volesse poi proseguire con la linea è necessario ottenere anche l’idoneità di prima classe), il cadetto può iniziare a fare pratica di volo fin da subito. Verrà fornito tutto il materiale tecnico, le cuffie avioniche e la divisa dell’Accademia.

Gli esami sono composti da una valutazione teorica e una pratica. L’idoneità teorica permette all’allievo di accedere alla prova pratica con un esaminatore esterno.
Per poter essere ammessi agli esami occorre superare il pre test con uno score minimo di 85%.

Per organizzare il corso al meglio, nel rispetto delle normative anti-contagio e dato il numero di posti limitato, vi è la possibilità di effettuare la pre iscrizione versando un acconto iniziale. La pre iscrizione garantirà la partecipazione al corso di ottobre.

Se il cadetto richiede l’abilitazione alla fonia inglese, è necessario il Certificato TEA (test of english for aviation).

 

Annunci Correlati

Menu