Master per Astronomi e Astrofisici – Astromundus

astromundus“E quindi uscimmo a riveder le stelle” scriveva Dante Alighieri nell’ultimo verso dell’Inferno della sua Divina Commedia, caricandola di molti significati simbolici e di una speranza che trascende anche la stessa dimensione “onirica” della Commedia. Rivedere le stelle è infatti un’immagine di buon auspicio in tanti contesti: per i marinai, ad esempio, dopo giorni di tempesta in mare; per i carcerati, o chi in generale è stato recluso per lungo tempo, poter vedere cosa c’è al di là del soffitto è un gran bel regalo; per chiunque di noi si trovi in una zona poco illuminata a guardare in alto questa visione in realtà non può donare altro che meravigliosa pace.

C’è chi del delizioso panorama ricamato della volta celeste ne ha fatta una vera e propria passione, per non dire un lavoro: a queste persone si rivolge il master AstroMundus, parte del programma Erasmus Mundus in Astronomia e Astrofisica, che offre due anni di formazione itinerante a Innsbruck, a Padova/Roma e a Gottinga/Belgrado/Roma.

 

Il progetto di Master AstroMundus nasce nell’ambito del programma Erasmus Mundus e propone due anni di corso articolati in maniera molto singolare: il primo semestre del primo anno di corso si terrà a Innsbruck, il secondo semestre in una destinazione a scelta tra Roma e Padova, il primo semestre del secondo ano si terrà in una località a scelta tra Gottinga, Belgrado e Roma, mentre l’ultimo semestre sarà da dedicare alla tesi di master. Gli argomenti fondanti su cui verterà il corso sono: Astrofisica Galattica, Pianeti Extrasolari, Astrofisica Extragalattica, Nuclei Galattici Attivi, Cosmologia, Cosmologia delle Particelle, Fisica selle Astroparticelle, Ode Gravitazionali, Astrofisica Osservazionale dalla terra e dallo spazio e Astrofisica Computazionale.

 

 

Per prendere parte al progetto di master AstroMundus, è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti, se studenti:

  • diploma di laurea (triennale o magistrale con conseguimento previsto prima dell’inizio del master) in Fisica, Astronomia, Astrofisica o Matematica
  • ottima conoscenza della lingua inglese, comprovata da certificazione linguistica
  • (per ottenere la borsa di studio European students) essere in possesso della cittadinanza UE o di un Paese EEA-EFTA o aver risieduto in uno di questi paesi per un periodo di almeno 12 mesi negli ultimi 5 anni
  • (per ottenere la borsa di studio Third Countries students) essere studente di qualunque nazionalità, anche svizzera, turca o balcanica

 

O, se accademici:

  • essere in possesso di un diploma di Dottorato di Ricerca
  • avere una consistente esperienza di insegnamento alle spalle

 

Per prendere parte al progetto AstroMundus, è necessario inviare la domanda di partecipazione, corredata dalla documentazione richiesta, entro e non oltre il 30 Novembre 2013.

Annunci Correlati

Menu