Progetto Horecasting: 124 Borse di mobilità in Campania

Un giovane che intende intraprendere una carriera professionale, senza escludere a priori di trasferirsi all’estero, può oggi fare a meno della conoscenza delle lingue?

Progetto Horecasting: 124 Borse di mobilità in Campania Chi vuole avere una carta in più da giocare per avere maggiori possibilità di inserirsi nel mondo del lavoro può forze rinunciare alla forza dell’interculturalità?

Chi desidera approfondire il contesto economico europeo e misurarsi con sfide internazionali può forse rinunciare ad un’occasione di formazione fuori dai confini dell’Italia?

 

Vivere un’esperienza di tirocinio all’estero significa tutto questo: è un’ opportunità da cogliere al volo per arricchire il proprio bagaglio personale e professionale. Oggi ci occuperemo proprio di un’interessantissima opportunità di tirocinio all’estero: il Progetto HORECASTING che offre 124 borse di mobilità destinate a tirocini transnazionali.

Chi è l’ente promotore del Progetto HORECASTING? Il bando per la concessione di queste 124 borse di mobilità è coordinato dalla Cosvitec, una società consortile che si configura nella Regione Campania come centro di alta formazione e ricerca. La Cosvitec è dunque la coordinatrice di questo progetto che è stato approvato in esecuzione delle delibere di Giunta dell’Amministrazione provinciale di Avellino e  che è stato presentato nell’ambito del programma LLP Leonardo da Vinci. Il partneriato è invece composto da diversi enti ospitanti: alberghi e non solo che hanno aderito al progetto in Spagna, Inghilterra, Romania e Grecia.

 

Tante forze , quindi, tutte unite per la realizzazione del Progetto HORECASTING, tante forze tutte alleate per offrire ai fortunati vincitori del bando una straordinaria opportunità:  stanziare ben 124 borse di mobilità per tirocini transnazionali della durata di 4 settimane, da svolgersi in Paesi dell’Unione europea (Spagna, Regno Unito, Grecia o Romania)  nel settore professionale turistico alberghiero. La partecipazione al concorso è assolutamente gratuita e per i candidati vincitori anche il tirocinio sarà del tutto gratuito: saranno infatti completamente coperte dalla Provincia di Avellino e dalla Cosvitec tutte le spese sia per la  formazione necessaria prima di partire per l’esperienza di tirocinio all’estero sia del tirocinio formativo nella sua totalità (dal vitto all’alloggio fino ai costi dell’assicurazione).

L’obbiettivo del progetto è chiaro: se le prospettive occupazionali dei giovani residenti nella Regione Campania non sembrano così rosee offrire a questi giovani un’esperienza formativa all’estero può cambiare davvero colore al loro futuro. Il Progetto HORECASTING ha questo come scopo:  migliorare le opportunità di occupazione di 124 giovani diplomati e/o laureati offrendo loro l’occasione di impegnarsi in un tirocino presso alberghi e strutture ricettive site nei quattro paesi dell’Unione Europea che partecipano al proggetto. Come partecipare alla selezione di queste borse di mobilità? Per presentare la propria domanda di partecipazione come candidati occorre essere in possesso di determinati requisiti che elencheremo di seguito.

  • Residenza: occorre essere residenti in uno dei Comuni facenti parte della Regione Campania;
  • Età: bisogna avere un’età compresa tra i 18 e i 33 anni;
  • Titolo di studio: per prendere parte alla selezione è necessario essere in possesso del diploma di maturità. Che diploma? Un diploma di ragioniere o un diploma in ambito  turistico e alberghiero oppure un diploma linguistico. Avete una laurea? Tanto meglio! La laurea deve vertere su su materie tecnico scientifiche o umanistiche;
  • Conoscenza delle lingue: stiamo pur sempre parlando di un’esperienza di tirocinio professionale all’estero quindi è fondamentale conoscere una lingua straniera;
  • Estraneità ad altri progetti: se ci si vuole candidare a questo progetto occorre non aver partecipato ad altri tirocini promossi anch’essi nell’ambito del Programma Leonardo Da Vinci (PLM People in the Labour Market);

 

Hai letto attentamente i requisiti richiesti e li possiedi tutti. Anzi, possiedi soprattutto un requisito che nessun bando indica ma che è fondamentale per qualsiasi selezione: sei convinto che l’opportunità oggetto del concorso faccia proprio al caso tuo e senti dentro la determinazione e la passione necessaria per trarre il meglio da questa occasione. Che fare? Leggere attentamente tutte le informazioni utili a questo indirizzo –> www.cosvitec.com/calls-e-progetti/leonardo-da-vinci/

scaricare il bando completo e poi inviare la domanda di partecipazione entro le ore 17,00 del o7 Marzo 2013.

Annunci Correlati

Menu