Progetto Hostel: 40 borse di mobilità settore turistico

Se il nome “Hostel” non vi evoca nulla di così brutto da impedirvi di proseguire nella lettura di questa nostra segnalazione e siete interessati a costruirvi una carriera nel settore turistico, qui c’è un’opportunità interessante ritagliata su misura per voi: la Provincia di Pisa promuove il progetto Hostel per lo svolgimento di stage all’estero nel settore turistico per 20 laureati e 20 diplomati .

Il progetto Hostel, elaborato da CESCOT Firenze in collaborazione con Tk Formazione s.r.l. e N.E.E.D. g.e.i.e. (Network per lo Sviluppo Economico Europeo – Gruppo Europeo di Interesse Economico), prevede la mobilità internazionale di 40 unità, tra laureati/laureandi e diplomati, nel settore della ricettività turistica. La Regione Toscana finanzia queste borse di mobilità che prevedono lo svolgimento di stage della durata di 2/3 mesi presso strutture ricettive all’estero. L’obiettivo del progetto è far acquisire ai candidati nuove conoscenze e competenze professionali, ma anche competenze linguistiche e culturali derivanti dall’esperienza al di fuori del proprio paese d’origine.

 

Le mete previste dal bando sono:

  • Irlanda del Nord (Belfast)
  • Grecia
  • Ungheria (Budapest)
  • Belgio (Bruxelles)
  • Serbia (Belgrado)

I requisiti necessari per partecipare all’assegnazione delle borse sono:

  • essere in possesso e stare per conseguire il diploma di laurea
  • essere in possesso del diploma di scuola secondaria superiore
  • avere esperienza pregressa nel settore turistico
  • aver svolto studi attinenti al settore turistico-alberghiero

 

Per partecipare al concorso, è necessario inviare la domanda, corredata dalla documentazione richiesta a CESCOT Firenze entro e non oltre il 30 Aprile 2012.

Annunci Correlati

Menu