Progetto MoVE: Leonardo per 150 Laureati e 220 Diplomati

Move: sentendo questa parola non ti viene voglia di darti, letteralmente, “una mossa”? Dare voce a quella necessità di cambiamento che hai costretto per fin troppo tempo al silenzio. “Muoversi” nel senso di progredire, di andare avanti, di migliorare.

Perché, lo sappiamo bene, soprattutto nel mondo del lavoro è proprio vero che “chi si ferma è perduto”. “Muoversi” col significato di spostarsi, trasferirsi, spedire i propri sogni ad un nuovo indirizzo e poi partire.

Verso dove? Andare all’estero, partire alla volta di un Paese dell’Unione Europea per immergersi completamente in una cultura nuova. Vedere nella mobilità non un mutamento da rifuggire ma una sfida da cogliere può davvero fare la differenza: ti sei preparato tanto nella speranza di trovare il ruolo perfetto per te, ora impara a considerare anche i Paesi fuori dall’Italia come tuo possibile palcoscenico.   Il Progetto MoVE promuove proprio questo: MoVE sta infatti per “Mobilità Verso l’Europa”.

A rendere possibile quest’opportunità di mobilità all’estero è la Provincia autonoma di Trento: perché il Trentino avrà pure molte montagne, ma di certo nessuna vetta gli impedisce di guardare oltre i propri confini con fiducia e voglia di mettersi in gioco. Il Progetto MoVE è inoltre cofinanziato del Fondo Sociale Europeo: il fondamentale strumento finanziario di cui l’Unione Europea si serve per aiutare costantemente moltissimi europei a trovare e/o migliorare la propria occupazione e, ancor prima, a perfezionare la propria formazione.

Il Progetto MoVE offre infatti ai giovani una straordinaria opportunità formativa: la possibilità di partecipare gratuitamente a delle esperienze di full immersion linguistica e di tirocinio professionale nei Paesi dell’Unione Europea. Il Progetto MoVE è un progetto che nasce dalla consapevolezza di quanto sia importante valorizzare le esperienze transnazionali in un’ottica di internazionalizzazione dell’economia locale. Un’esperienza all’estero è un’importante occasione di formazione personale e professionale nonché di confronto, per questo il Progetto MoVE propone tre tipologie di programmi di mobilità all’estero:

  • Full immersion linguistica di 4 settimane
  • Full immersion specialistica di 4 settimane
  • Tirocinio professionale di 24 settimane

Requisiti fondamentali per avere accesso ad uno di questi programmi del Progetto MoVE ? Una prima importante distinzione tra le possibilità a cui si può aspirare e quelle per cui non si è candidati idonei va operata sulla base del proprio titolo di studio: sei in possesso di un titolo di studio universitario? Hai quindi conseguito la laurea e risiedi a Trento? Per te allora sono aperte tutte le porte! Potrai candidarti infatti ad ognuno dei tre programmi proposti dal progetto ma in particolar modo è riservata ai laureati la full immersion specialistica della durata di 4 settimane e, per laureati in possesso di un livello linguistico equivalente o superiore al B2 del CEFR, è aperta anche la possibilità del tirocinio transnazionale di 24 settimane. Sei invece un giovane trentino in possesso di diploma di scuola secondaria di secondo grado ed hai un’età compresa tra i 18 e i 26 anni? Puoi candidarti per la full immersion linguistica di 4 settimane: la full immersion linguistica consta infatti di una sezione dedicata ai laureati ed una rivolta ai diplomati.

L’amministrazione della provincia di Trento, cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo, sosterrà le spese dei candidati selezionati dal viaggio di andata e ritorno ai costi del vitto e dell’alloggio e, naturalmente, tutte le spese legate al programma di formazione/tirocinio all’estero. Unico esborso del candidato? Un deposito cauzionale, da versare tramite assegno non trasferibile, del valore di 250 euro per le full immersion di 4 settimane e di 450 euro per il tirocinio di 24 settimane. Il denaro versato verrà ovviamente restituito al candidato una volta che da semplice candidato sarà diventato fruitore dell’opportunità: la cauzione sarà infatti restituita dopo la regolare frequenza dell’esperienza.

Il Progetto MoVE ha stimolato così tanto la tua voglia di cogliere al volo l’opportunità di una sfida così formativa che adesso non vedi l’ora di candidarti per uno dei programmi proposti? Sogni già di poter iniziare la tua full immersion linguistica o di metterti in gioco con un tirocinio in un paese dell’Unione Europea?

Annunci Correlati

Menu