Progetto Leonardo Towards Europe: 52 borse per l’Europa

Se, in generale, il detto “chi si ferma è perduto” è sempre un detto molto valido, questa frase risulta ancor più vera se considerata in un panorama professionale nel quale è sempre più difficile inserirsi.

Progetto Leonardo Towards Europe: 52 borse per l'EuropaSe entrare nel mondo del lavoro è difficile la via giusta da intraprendere non è di certo abbattersi: perché, invece di scoraggiarsi, non considerare la possibilità di vivere un’esperienza lavorativa all’estero?

Trascorrere un periodo di tirocinio all’estero, soprattutto quando il periodo di stage coincide con la propria prima vera esperienza lavorativa, significa avere l’occasione di familiarizzare con il mondo del lavoro e, contemporaneamente, avere l’opportunità di scoprire personalmente cosa significa iniziare un percorso professionale in un mercato lavorativo diverso da quello del proprio Paese di nascita.

 

Come avere l’opportunità di vivere un’esperienza così altamente formativa? Come avere la possibilità di trascorrere alcune settimane all’estero svolgendo un tirocinio professionale? Semplice: candidandosi al progetto Towards Europe 2020.

Il Collegio Universitario ARCES, nell’ambito del Programma Leonardo da Vinci, è l’ente promotore di un progetto  denominato “Towards Europe 2020”. Qual è l’obiettivo precipuo del progetto Towards Europe 2020? Naturalmente promuovere la mobilità transnazionale:  il progetto “Towards Europe 2020”, infatti, mette a disposizione ben 52 borse di studio per vivere 16 settimane di tirocinio all’estero. Più nello specifico le 52 borse di studio saranno ripartite in due aree linguistiche: per l’area linguistica spagnola-portoghese saranno stanziate  14 borse di studio mentre le altre 38 saranno destinate all’area linguistica inglese-francese-tedesca.

 

Sei interessato all’opportunità di svolgere un tirocinio all’estero e, per questo, ti stai domandando chi possa essere ammesso alla selezione per il progetto “Towards Europe 2020”? Se vorresti candidarti per questo progetto controlla se sei in possesso di tutti i requisiti richiesti per essere accettati al concorso:

  • Cittadinanza. Il concorso per prendere parte al progetto “Towards Europe 2020 è riservato ai cittadini italiani.
  • Residenza. Per ricevere una delle borse di studio dell’area linguistica inglese-francese-tedesca basta essere residenti in una qualsiasi regione italiana mentre, se si desidera accedere all’area linguistica spagnola-portoghese, è necessario essere legalmente residenti in Sicilia.
  • Età. Il progetto “Towards Europe 2020” è un progetto che mira a promuovere la mobilità transnazionale soprattutto tra i giovani: ecco perché, per presentare la propria candidatura, è necessario avere un’età compresa tra i 20 e i 30 anni.
  • Altre borse di studio. Hai già usufruito in passato di altri contributi stanziati nell’ambito del programma di mobilità Leonardo da Vinci? Oppure, nel periodo di stage, usufruiresti di altri finanziamenti erogati grazie a fondi dell’Unione Europea? In entrambi i casi le porte del progetto “Towards Europe 2020” per te sono chiuse: non sono infatti ammessi candidati che sono già stati beneficiari di borse di studio Leonardo da Vinci e/o che, nel periodo di stage, riceverebbero altri contributi europei.
  • Lingua. L’ARCES, ossia l’ente promotore del progetto, ha eletto una lingua straniera come lingua veicolare per tutte le destinazioni previste dal progetto “Towards Europe 2020” :  qual è questa lingua straniera? Naturalmente la lingua in questione è l’inglese: una buona conoscenza della lingua inglese è quindi fondamentale per le varie aree linguistiche (sia per l’area inglese-francese-tedesca sia per l’area spagnola-portoghese).
  • Conoscenze informatiche. Per partecipare a questo progetto è importante conoscere i software applicativi Microsoft Office.

 

Per presentare la propria candidatura a questo progetto di mobilità innanzitutto è necessario compilare il modulo di candidatura online e poi occorre compilare e spedire tutta la modulistica cartacea richiesta per prendere parte al progetto.

Per portare a terminea il primo step, ossia la compilazione del modulo di candidatura su internet, bisogna registrarsi al sito ARCES e poi compilare il modulo online. Dopo aver completato il primo passaggio il candidato dovrà spedire tutta la documentazione richiesta (per avere un elenco completo della documentazione necessaria basta visionare il bando completo) per mezzo raccomandata entro e non oltre il 3 Aprile 2013.

Annunci Correlati

Menu