Brain At Work 2013: a Roma il 14 Marzo

Brain At Work 2013: a Roma il 14 MarzoIn questo momento il tuo lavoro è impegnarti nella ricerca di un lavoro. Ti svegli al mattino presto e inizi a cercare, tra tutte le offerte di lavoro che riesci a trovare online e offline, gli annunci che ti sembrano più in linea con le tue capacità e le tue competenze: sulla carta sarai pure disoccupato ma, in realtà, durante la giornata, sei decisamente occupato.

Dopo aver vagliato le varie offerte professionali e aver selezionato quelle per cui ritieni di essere un valido candidato inizi a spedire il tuo curriculum vitae ma a volte ti senti demotivato. In certi momenti ti sembra che inviare il tuo curriculum sia un po’ come affidare un biglietto ad una bottiglia da gettare in mare: tu ti impegni a scrivere i tuoi titoli di studio e le tue esperienze lavorative ma non saprai mai se, quando, e da chi, il tuo messaggio sarà letto.

Una job fair come Brain At Work è un po’ come un’isola felice. Il mondo del lavoro spesso è come un oceano dove chi è alla ricerca di un impiego si sente troppo spesso un naufrago disorientato, mentre chi è alla ricerca di risorse umane resta troppo spesso arroccato sul proprio scoglio senza venire incontro ai possibili candidati. Partecipare ad un career day significa cogliere l’occasione di guardare negli occhi “i pesci grossi” delle aziende: frequentare l’università è un po’ come navigare nelle acque sicure di un acquario ma è nel mare aperto dell’ambito professionale che bisogna mostrare davvero di che pasta si è fatti.

 

La Brain At Work è una delle più importanti job fair del centro-sud italiano e, giunta ormai alla sua tredicesima edizione, ha il patrocinio dell’Ass. delle Politiche Culturali e Centro Storico, dell’Ass. alle Attività Produttive al Lavoro e al Litorale di Roma capitale e Asfor (Associazione italiana per la formazione manageriale). La Brain At Work, per mettere in contatto la domanda e l’offerta, si servirà delle aule della facoltà di economia de La Sapienza: sarà infatti proprio in questa università che i giovani partecipanti dell’evento potranno incontrare le aziende alla ricerca di personale. Da una parte, quindi, ci saranno giovani ad un passo dalla laurea e giovani che hanno già raggiunto il tanto agognato obiettivo rappresentato dalla laurea, e dall’altra ci saranno i responsabili delle risorse umane di aziende di spicco del panorama nazionale ed internazionale.

La Brain At Work, come nelle passate edizioni, sarà sempre un evento ricco di presentazioni aziendali e interessanti workshop e quest’anno, in particolare, in questa importante job fair che si terrà nella Capitale, verrà dedicato molto spazio ai servizi pensati per l’orientamento e alle attività di  formazione in aula.

 

L’ingresso alla Brain at Work che si terrà a Roma il 14 Marzo è gratuito –> www.brainatwork.it/

E, una volta avuto accesso a questa job fair, si avrà la possibilità di entrare direttamente in contatto con i responsabili delle risorse umane di moltissime aziende. Anche per partecipare alle varie presentazioni aziendali, e prendere parte ai diversi workshop che si terranno in questa giornata, non sarà necessario spendere nessuna somma: l’unica cosa da fare sarà portare sempre con sé uno speciale voucher. Il voucher della Brain At Work non è altro che un tagliando che dovrete stampare dopo esservi iscritti all’evento che intendete seguire: grazie a questo voucher potrete infatti avere i posti riservati.

Annunci Correlati

Menu