FIxO: incentivi alle aziende per contratti di alto apprendistato

Se Placement e Job Mismatch sono due termini che non fanno parte del vostro vocabolario, forse è il caso che vi sediate a tavolino e vi informiate per bene, perché i servizi di Placement per laureati e diplomati potrebbero essere un’ottima risorsa per il presente, ma soprattutto per il futuro, per ovviare a fenomeni come il Job Mismatch che incidono negativamente su quello che è il mercato del lavoro italiano.

Stiamo parlando di progetti come il programma Formazione e Innovazione per l’Occupazione (FIxO) “Scuola&Università”, all’interno del quale è stato appena pubblicato un avviso pubblico finalizzato all’incentivazione economica delle aziende per la stipula di contratti di apprendistato di alta formazione e di ricerca per laureandi, laureati e dottorandi di ricerca.

 

Lo scopo del programma FIxO “Scuola&Università” nasce con l’obiettivo di ridurre i tempi di ingresso degli studenti nel mondo del lavoro e di fare in modo che possano trovare un lavoro in linea con il loro ambito di studio. E’ un progetto che non sembra forse così ambizioso ad una prima occhiata, perché gli obiettivi che si pone in realtà dovrebbero essere scontati in un mercato del lavoro che funziona, ma in realtà ha richiesto l’elaborazione di tanti mini-progetti al suo interno per spingere al cambiamento le diverse parti. Nel periodo 2011-2013 infatti, in linea con quelle che sono le linee guida dettate da “Europa 2020” e conseguentemente da “Italia 2020 Piano d’azione per l’occupazione dei giovani”, ci si è concentrati sulla riorganizzazione di quelli che sono i servizi di orientamento e intermediazione nonché sulla realizzazione di nuove misure di politica attiva che possano facilitare l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro.
Il programma si propone quattro linee guida da seguire nel triennio 2011-2013:

  • la creazione di un rapporto strutturato tra Regioni e sistema scolastico/universitario, nell’ambito del sistema regionale dei servizi per il lavoro
  • la promozione di servizi di orientamento e placement nelle scuole secondarie di secondo grado e la realizzazione di servizi e politiche attive nella medesima direzione
  • la qualificazione dei servizi di orientamento e placement nelle università e assistenza e supporto nella stipula di contratti di alto apprendistato tra Regioni e università
  • la promozione di percorsi di inserimento lavorativo di laureati e dottori di ricerca

 

Nell’ambito del programma è aperto un avviso pubblico rivolto alle aziende per favorire la stipula di contratti di apprendistato di alta formazione e di ricerca per laureati, laureandi e dottorandi di ricerca. La domanda di contributo potrà essere presentata da imprese e privati, ovviamente con sede su territorio nazionale, che si impegnino ad assumere, full-time o part-time, giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni con un contratto di apprendistato di alta formazione e di ricerca per il conseguimento di laurea triennale, laurea magistrale, laurea magistrale a ciclo unico, master universitario di primo o di secondo livello e dottorato di ricerca.

Le imprese che aderiranno al programma avranno diritto a un bonus pari a 6 mila euro, per ogni giovane assunto con un contratto di apprendistato a tempo pieno, o pari a 4 mila euro, per ogni giovane assunto con un contratto a tempo parziale (che lo impegni per almeno 24 ore settimanali).

 

Per avere maggiori informazioni sul programma, è possibile visitare il portale di ItaliaLavoro –> www.italialavoro.it/wps/portal/fixo

La domanda di contributo dovrà essere inviata online attraverso il sistema informatico di FIXO entro e non oltre il 28 Febbraio 2013.

Annunci Correlati

Menu