Benefici economici e per la salute mentale del bonus psicologo

Scopri come il bonus psicologo, introdotto nel 2022, ha portato benefici significativi per la salute pubblica e l'economia.

Il bonus psicologo, introdotto nel 2022, ha dimostrato di essere un vero e proprio investimento per la salute pubblica e per l’economia, con un risparmio stimato di 312 milioni di euro in termini di giorni di assenza lavorativa evitati. Questo riscontro positivo emerge da una ricerca condotta dal Consiglio nazionale dell’Ordine degli Psicologi (Cnop), in collaborazione con diverse università italiane.

Gli effetti positivi del bonus

L’analisi condotta da esperti e università ha messo in luce come il bonus psicologo abbia sostenuto economicamente non solo chi soffre di disturbi psicologici ma anche il sistema pubblico. Con un investimento iniziale di 25 milioni di euro, il beneficio inclusivo si è tradotto in una riduzione significativa dei giorni di assenza dal lavoro, correlati a malattie psichiche, permettendo un risparmio complessivo di 312 milioni.

Il bonus ha avuto effetti notevoli anche sulla produttività lavorativa e sull’accesso alle cure psicologiche, dimostrando di essere più che un semplice aiuto economico.

L’impatto del bonus sulla popolazione

Uno degli aspetti più rilevanti emersi dallo studio è che l’81% dei nuovi pazienti non aveva mai avuto accesso a terapie psicologiche principalmente a causa dei costi. Il bonus, dunque, ha aperto nuove porte alle cure, evidenziando un sensibile miglioramento nella salute mentale dei beneficiari, con una diminuzione dei sintomi di ansia e depressione.

  • Riduzione dei sintomi di ansia: -45% a fine trattamento e -38% al follow-up.
  • Riduzione dei sintomi di depressione: -24% a fine trattamento e -20% al follow-up.

Questi dati mostrano come gli interventi psicologici abbiano un impatto positivo non solo sui singoli individui ma su tutta la società, riducendo il carico sui servizi sanitari generali e migliorando la qualità della vita lavorativa.

LEGGI ANCHE  Affitti brevi estate 2024: quali sono le mete più economiche e costose in Europa

Richieste per l’espansione del programma

Sebbene i risultati siano stati positivi, esiste una forte domanda per l’espansione del programma di bonus psicologo, sia in termini di finanziamenti che di accessibilità. La semplificazione del processo di richiesta e un aumento delle sedute disponibili sono tra le principali richieste per migliorare ulteriormente l’efficacia del bonus.

Inoltre, il miglioramento continuo nella rete di supporto psicologico, inclusa la psicologia scolastica e lo psicologo di base, viene visto come cruciale per affrontare in modo comprensivo le esigenze di salute mentale della popolazione.

Presenti e future politiche di salute mentale sono dunque invitate a coinvolgere ampiamente le parti politiche e le risorse disponibili per garantire che il successo iniziale del bonus psicologo possa essere un punto di partenza per un supporto ancor più ampio e inclusivo.

Per maggiori informazioni e per l’accesso al bonus psicologo, è possibile visitare il sito ufficiale dell’INPS. Inoltre ti invitiamo a visitare la sezione dedicata alle news sul nostro sito.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore