Convocazioni supplenze ATA 2023-2024: informazioni utili e aggiornamenti

Scopri le convocazioni in presenza per le supplenze ATA 2023-2024. Leggi gli avvisi e le scadenze pubblicati dagli Uffici Scolastici Provinciali (USP) in diverse regioni italiane.

Il mondo della scuola si prepara a un nuovo anno scolastico e, insieme a esso, arrivano le convocazioni in presenza per le supplenze ATA 2023-2024. Gli Uffici Scolastici Provinciali (USP) stanno diffondendo gli avvisi riguardanti le convocazioni per le supplenze dei profili Amministrativo, Tecnico e Ausiliario (ATA) per il periodo scolastico in arrivo.

Graduatorie di Prima e Seconda Fascia ATA: la selezione inizia

Il processo di convocazione è strutturato in base alle graduatorie di prima, seconda e terza fascia ATA. Inizialmente, vengono convocati gli aspiranti presenti nelle graduatorie di prima e seconda fascia. Solo dopo aver esaurito queste liste si procederà con la chiamata dei candidati inseriti nella graduatoria di terza fascia ATA.

Le graduatorie di prima fascia, comunemente note come “graduatorie ATA 24 mesi“, prendono la precedenza. Successivamente, si passa alle graduatorie di seconda fascia e, una volta completate anche queste convocazioni, si passa alla terza fascia. Tuttavia, è importante sottolineare che la convocazione non garantisce un’assunzione immediata. Gli USP considerano la possibilità di rinunce e assenze, pertanto il numero di candidati convocati potrebbe superare il numero effettivo di assunzioni a tempo determinato.

La delega: un’alternativa per la partecipazione

Per coloro che non possono partecipare personalmente alle convocazioni, è prevista la possibilità di delegare un rappresentante. Questa opzione consente a un delegato di presentarsi al proprio posto, esibendo una delega, i documenti di riconoscimento propri e del delegante. È fondamentale notare che non è previsto alcun rimborso spese per il viaggio.

LEGGI ANCHE  Passaporto in Posta: da luglio disponibile in tutti gli uffici postali

Le convocazioni in corso: monitoraggio e aggiornamenti

Al momento, le convocazioni in presenza riguardano gli aspiranti inseriti nelle graduatorie di prima e seconda fascia. Per restare informati sulle tempistiche e le modalità delle convocazioni, si consiglia di monitorare i siti web degli Uffici Scolastici Provinciali delle rispettive regioni e province.

Calendario convocazioni nelle diverse Regioni

Le convocazioni sono attualmente in corso in diverse regioni italiane. Ecco alcune di esse:

Per dettagli specifici e ulteriori informazioni, si consiglia di consultare gli avvisi pubblicati dai singoli USP.

Restare informati

Per rimanere sempre aggiornati su tutte le novità riguardanti le convocazioni in presenza per le supplenze ATA, si suggerisce di visitare la pagina dedicata “scuola e docenti”, dove è possibile trovare anche le graduatorie definitive e altre informazioni utili. La validità della Carta del Docente si estende anche per l’anno scolastico 2023/2024. Se sei un docente che ha appena assunto ruolo o se non hai mai richiesto la Carta del Docente fino a questo momento, leggi il nostro approfondimento.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore
Valerio Mainolfi
Valerio Mainolfi
Specializzato in comunicazione e marketing, amante della scrittura creativa, navigo costantemente tra ambizioni future e sfide del nostro tempo, agganciato all’evoluzione illogica del mio essere.