Importi aggiuntivi pensioni INPS, revoca in mancanza di comunicazione del reddito

E' a disposizione un servizio personalizzato per chi ha ancora dubbi

L’INPS revoca in modo definitivo la possibilità di vedersi accreditati gli importi aggiuntivi sulle pensioni in mancanza di comunicazione del reddito che viene considerato requisito indispensabile. La revoca si riferisce agli anni 2019 e 2020 relativamente ai pensionati delle gestioni private. Di seguito ecco tutte le informazioni utili sull’argomento.

Importi aggiuntivi revocati dall’INPS

L’INPS è intervenuta con una circolare per annunciare la revoca definitiva della somma aggiuntiva pensioni basse, quella che viene comunemente definita come quattordicesima. Gli anni di riferimento sono intanto quelli del 2019 e del 2020 e gli importi dovuti saranno quindi recuperati dallo stesso Istituto Nazionale di Previdenza Sociale in 24 rate mensili che partiranno dal mese di giugno 2023. Sempre da giugno 2023 partirà anche la revoca dell’importo aggiuntivo ex lege 388/2000 che in questo caso avrà però durata di 12 mesi e non 24.

A quanto ammonta la riduzione

Importi aggiuntivi pensioni INPS, revoca in mancanza di comunicazione del reddito: ma a quanto ammonta la riduzione? L’importo massimo della riduzione è pari al 10% del trattamento pensionistico lordo. La trattenuta non è superiore a 13,69 euro per le pensioni inferiori al trattamento minimo. Per i titolari di pensione di importo inferiore a 75 euro mensili non ci sarà alcuna riduzione. Sarà previsto, però, l’avviso di sospensione con l’indicazione del termine ultimo.

Come fare domanda di ricostituzione reddituale

Al fine di velocizzare la definizione delle domande di ricostituzione reddituale, l’INPS ha istituito un servizio diretto al quale i cittadini possono fare riferimento. Si chiama “Ricostituzione reddituale per sospensione art. 35 comma 10bis DL 207/2008”, accessibile a questo link.

LEGGI ANCHE  Patente a crediti 2024: requisiti, sanzioni e novità per lavorare nei cantieri
Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore
Maris Matteucci
Maris Matteuccihttps://www.circuitolavoro.it/
Giornalista pubblicista, amo leggere e scrivere, adoro gli animali e la natura, mi piacciono tantissimo i bambini. Vivo col sorriso perché, specialmente da quando ho superato i 40 anni, ho ancora più chiaro, in testa, un concetto: che la vita è troppo breve per passarla ad essere arrabbiati. Questa sono io.