Lavoro domestico: online il nuovo estratto contributivo

Scopri il nuovo servizio dell'INPS dedicato al settore del lavoro domestico. L'Estratto Conto Contributivo online offre una visione dettagliata dei contributi previdenziali versati dai datori di lavoro e dai lavoratori domestici.

L’INPS ha ufficialmente lanciato un innovativo servizio online dedicato al settore del lavoro domestico. Questo nuovo strumento, dettagliato nel messaggio 1773 del 9 maggio 2024, è parte di un ampio processo di digitalizzazione previsto dal PNRR, finalizzato a migliorare e semplificare le interazioni con gli utenti.

Estratto conto contributivo: un nuovo servizio INPS online

Il servizio di Estratto Conto Contributivo è specificatamente pensato per datori di lavoro e lavoratori domestici, quali colf, badanti, baby sitter, e assistenti familiari. Consente loro di accedere facilmente al riepilogo dei contributi previdenziali versati, offrendo una visione più approfondita rispetto alle soluzioni precedenti. Queste informazioni dettagliate sono cruciali per verificare con precisione la situazione contributiva dei lavoratori.

L’accesso al servizio è reso semplice attraverso il sito web dell’INPS, nella sezione “Cassetto Previdenziale (Datori di Lavoro Domestico)”. Per fruire di questo strumento, è necessario autenticarsi tramite credenziali digitali, a seguito delle quali il sistema identificherà automaticamente l’utente basandosi sul codice fiscale inserito, dirigendolo verso la pagina pertinente.

Il servizio non si rivolge solo ai diretti interessati ma è disponibile anche per gli intermediari autorizzati dal datore di lavoro.

I contenuti del servizio estratto contributivo INPS

Ecco la principali informazioni consultabili con il servizio estratto contributivo INPS:

  • Visualizzazione di tutti i rapporti di lavoro domestico registrati, sia attivi che cessati.
  • Selezione e download in formato PDF delle attestazioni di pagamento, dettagliate per anno contributivo o anno di pagamento.
  • Possibilità di scaricare attestazioni di pagamento trimestrali.
  • Accesso per gli intermediari autorizzati seguendo le indicazioni previste dalla circolare INPS n. 28 dell’8 febbraio 2011.
LEGGI ANCHE  Poste Italiane sospende la cessione del credito da Maggio 2024

L’estratto conto del lavoratore si avvale di una struttura e contenuti affini all’applicazione “UNEX”, impiegata precedentemente per l’emissione degli estratti contributivi, consentendo di esaminare i dettagli dei contributi versati per ciascun periodo lavorativo e di verificare le settimane coperte da contribuzione tramite la funzione “Dettaglio Settimane”.

Per ulteriori informazioni e per rimanere aggiornati sulle ultime novità, visita la sezione dedicata alle news sul nostro sito.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore