Manovra 2023: prorogato il bonus casa

Dal 1° dicembre si confermano le stesse regole per il prossimo anno

Tra le novità presentate nella Legge di Bilancio 2023 dal nuovo Governo c’è anche il bonus casa under36 per i giovani che vogliono acquistare la prima abitazione. Prorogata per tutto il 2023, la misura è stata inoltre inserita con modificazioni nell’articolo 35-bis della legge di conversione del Decreto Aiuti ter dello scorso 17 novembre 2022.

Sono confermate le stesse regole di richiesta del bonus:

  • gli acquirenti non devono aver compiuto 36 anni nell’annata in cui viene stipulato il rogito dell’abitazione;
  • il sostegno deve essere concesso solo a coloro che hanno un ISEE non superiore a 40.000 euro nell’anno di acquisto;
  • l’abitazione deve essere acquistata tra il 26 maggio e il 31 dicembre 2023.

L’intervento consisterà nell’esenzione dall’imposta di registro, ipotecaria e catastale; lo Stato garantirà sino all’80% dell’importo del mutuo, attraverso Consap – Concessionaria Servizi Assicurativi Pubblici S.p.A e si potrà in aggiunta richiedere il 100% del mutuo.

Il testo definitivo della Legge di Bilancio, contenente anche la proroga dell’agevolazione per l’intero anno 2023 deve essere comunque approvato dal Parlamento entro la fine dell’anno.

Carla Monni
Carla Monni
Giornalista, appassionata di grafica e musicista ormai per diletto. La musica è al centro della mia professione e non solo: da anni affianco infatti la scrittura redazionale alla pratica musicale, spaziando dalla musica jazz al gospel e suonando qua e là con la mia band soul funk.
Ultimi articoli
Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui