Maxi-Sanzioni lavoro irregolare 2024: novità e controlli INL

Scopri le nuove maxi-sanzioni per il lavoro irregolare introdotte dal Decreto PNRR 2024 e le indicazioni operative dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL) per il contrasto al lavoro sommerso e illecito.

Il Decreto 19 del 2 marzo 2024, conosciuto come Decreto PNRR, ha introdotto all’articolo 29 significative modifiche riguardanti le sanzioni per il lavoro irregolare e sommerso, oltre che per le ipotesi di somministrazione, appalto e distacco illeciti. Le nuove disposizioni, esaminate nella nota 1.091 del 18 giugno 2024 dall’Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL), forniscono una guida operativa per la corretta applicazione delle nuove norme.

Aumento delle maxi-sanzioni per lavoro sommerso

Una delle principali novità introdotte dal Decreto riguarda l’aumento delle sanzioni per il lavoro nero

Questo contenuto è destinato agli utenti premium

  • Accesso immediato a contenuti esclusivi
  • Guide dettagliate su adempimenti fiscali, accesso a bonus e agevolazioni per le famiglie
  • Novità su sviluppi normativi e fiscali per i dipendenti pubblici, privati e liberi professionisti

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore