Nuove assunzioni nelle PA, le linee guida da seguire

I profili specifici richiesti sono esperti di digitale, transizione verde e project management.

Sulla Gazzetta Ufficiale del 14 settembre 2022 sono state pubblicate le linee guida per le nuove assunzioni nella Pubblica amministrazione. Nei concorsi verranno valutate le capacità tecniche e i comportamenti, in poche parole le soft skills. Di seguito tutto quello che c’è da sapere sulle nuove linee guida per le assunzioni nelle PA: le selezioni non si limitano a figure amministrative generiche, ma alla selezione di figure più specializzate.

Assunzioni nelle PA: competenze specifiche e soft skills

Le nuove linee guida per le assunzioni nella pubblica amministrazione sono state pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale n. 215 del 14 settembre 2022. L’obiettivo sarà non solo sostituire le vecchie figure, ma anche selezionare personale con competenze specifiche per sostenere la trasformazione della PA prevista dal PNRR. Non saranno necessarie più solo le conoscenze teoriche, ma anche le capacità tecniche e comportamentali, ovvero le soft skills.

Le nuove linee guida per le assunzioni nelle PA

Per la selezione del nuovo personale, non si terrà conto solo delle conoscenza teoriche, ma anche delle capacità comportamentali. Sarà in programma una progressiva riduzione delle figure amministrative generiche a favore di profili più specifici, come:

  • esperti di digitale;
  • transizione verde;
  • project management.

I dipendenti pubblici, dunque, non saranno più tenuti a possedere conoscenze teoriche specifiche, ma anche la capacità applicarle ai singoli casi concreti.

Le soft skills diventeranno quindi una parte importante del processo di selezione nei concorsi pubblici: durante questi ultimi, saranno valutate positivamente anche:

  • la capacità innovazione delle procedure;
  • il lavoro di squadra;
  • autonomia nelle decisioni.

Per chi deve partecipare ad un concorso e ha la necessità di prepararsi al meglio, a questa pagina sono disponibili tutti i materiali utili ai concorsi pubblici.

Greta Esposito
Greta Esposito
Copywriter e web editor, ho la fortuna di fare della scrittura la mia professione. Non viaggio mai senza musica in cuffia e amo le maratone di film in bianco e nero. Di cosa non posso fare a meno? Della libertà di gestire il mio tempo per dedicarmi alle mie passioni.
Ultimi articoli
Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui