Silvio Berlusconi è morto: l’ex Premier e presidente del Milan si spegne a 86 anni

Silvio Berlusconi, l'ex leader e capo del Milan, ci ha lasciato a 86 anni. L'annuncio è arrivato oggi dall'ospedale San Raffaele di Milano.

Silvio Berlusconi, leader politico e capo del Milan, ci ha lasciato a 86 anni. L’annuncio è arrivato oggi in tarda mattinata dall’ospedale San Raffaele di Milano, dove era stato ricoverato da venerdì per sottoporsi a esami pianificati riguardanti la sua lotta contro la leucemia.

Silvio Berlusconi: l’ex premier si spegne a 86 anni

Silvio Berlusconi se ne è andato, a 86 anni, presso l’ospedale San Raffaele, dove era stato ricoverato da venerdì per esami pianificati legati alla sua lunga battaglia contro la leucemia mielomonocitica cronica.

Intorno alle 10 del mattino sono arrivati al nosocomio suo fratello Paolo, e le sue figlie Marina, Barbara ed Eleonora.

Gli inizi

L’inizio del percorso imprenditoriale di Berlusconi coincide con la fondazione di Edilnord nel 1968, che si è subito affermata con la costruzione di Milano 2. Sei anni dopo, ha intrapreso l’avventura televisiva con la prima rete privata italiana, TeleMilano, che nel 1976 è stata rinominata Canale 5. Il suo coinvolgimento nel mondo dello sport è iniziato con l’acquisizione dei diritti per la trasmissione del Mundialito, che ha visto Milan, Inter, Santos, Feyenoord e Penarol sfidarsi a San Siro. Nel 1982, il gruppo si è ampliato con l’acquisizione di Italia 1 dall’editore Edilio Rusconi e di Rete 4 nel 1984 dal gruppo editoriale Arnoldo Mondadori Editore, all’epoca controllato da Mario Formenton.

Carriera politica

Nel 1994, Berlusconi ha fondato Forza Italia e ha vinto le elezioni politiche di marzo diventando il primo ministro. Ha presieduto tre governi, seguiti da quelli del 2001-2006 e del 2008-2011. Nel 2003, è stato anche presidente del Consiglio Europeo.

LEGGI ANCHE  Certificazione Unica 2024: scadenza il 17 maggio per la regolarizzazione
Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore
Valerio Mainolfi
Valerio Mainolfi
Specializzato in comunicazione e marketing, amante della scrittura creativa, navigo costantemente tra ambizioni future e sfide del nostro tempo, agganciato all’evoluzione illogica del mio essere.