Cerchi un professionista o hai competenze da offrire? Dai un’occhiata a Twago!

A cosa vi fa pensare la parola Twago? Sicuramente dovreste pensarci un po’, perché forse lo avete già sentito. No, non è il gioco di società dei mattoncini, quello è Jenga! Twago, per quanto il nome sembri così “giocoso”, in realtà è un progetto molto serio. Leggete un po’ qui sotto…

Il “nome buffo” in realtà è frutto di un complicato acronimo, da cui si evincono le linee guida dell’azienda: Teamwork Across Global Offices, è infatti il nome completo dell’azienda tedesca che è nata nel 2009 per opera di Gunnar Berning, Maria Lindinger e Thomas Jajeh. Nel 2010 Twago giunge anche in Italia e Silvia Foglia si è aggiunta al team come responsabile della piattaforma nazionale.

 

Sì, ma cos’è in realtà Twago? Twago è una piattaforma europea d’intermediazione online nata come punto di incontro tra professionisti per facilitare l’incontro tra aziende e freelance per progetti in outsourcing. Ogni giorno tramite il sito imprenditori, start-up, piccole e medie imprese, agenzie web e di comunicazione, aziende IT e web shop, trovano professionisti nel settore della programmazione, del graphic e web design, e dei servizi alle aziende incluso il marketing.

 

In realtà, sebbene dalla descrizione il lavoro di Twago sembri un po’ complicato, ha un funzionamento semplicissimo, riassumibile in pochi step:

  • I Clienti pubblicano progetti (o lavori) su Twago;
  • I Fornitori inviano le proprie offerte ai progetti;
  • Il Cliente seleziona il Fornitore che meglio risponde alle sue necessità;
  • Il Cliente ed il Fornitore stabiliscono gli obiettivi del progetto, comunicano gli sviluppi ed il completamento del lavoro tramite la piattaforma;
  • Il Cliente paga il Fornitore in totale sicurezza grazie all’escrow.

 

Sei anche tu alla ricerca di un professionista per la tua attività? Hai delle competenze da offrire? Allora vai sul sito web di Twago, potresti trovare l’occasione giusta per te!

www.twago.it/

Annunci Correlati

Menu