Valutazione del servizio civile nelle graduatoria ATA terza fascia

Anche il servizio civile rientra a tutti gli effetti tra i titoli che possono essere valutati in vista del concorso ATA terza fascia. Chi ha dunque svolto una qualsiasi mansione all’interno di progetti dedicati al servizio civile può dunque far valere la sua esperienza. Di seguito ecco alcune informazioni utili sulla valutazione del servizio civile nelle graduatoria ATA terza fascia e su come viene conteggiata questo tipo di esperienza.

Modalità di conteggio

Il Miur si è espresso indicando nel servizio civile un “lavoro” da considerare a tutti gli effetti in vista dell’aggiornamento delle graduatorie. Il servizio civile concorre dunque a fare punteggio nei concorsi pubblici. Con le stesse modalità e lo stesso valore del servizio prestato presso enti pubblici. Il punteggio per la valutazione del servizio civile nelle graduatorie ATA terza fascia previsto dal precedente concorso era il seguente:

  • 0,60 punti per ogni anno di servizio
  • 0,05 punti per ogni mese o frazione superiore a 15 giorni, fino ad un massimo di 0,60 punti per ciascun anno

Il bando ufficiale per l’aggiornamento delle graduatorie non è ancora uscito ma molto probabilmente dovrebbe ricalcare le modalità di quello precedente che vi abbiamo appena riportato. Insomma il consiglio è quello di attendere nuove disposizioni su questo concorso consci del fatto che potrete sfruttare il servizio civile per aggiungere punti alla vostra graduatoria. Più punti collezionerete e maggiori possibilità avrete di trovare occupazione all’interno delle scuole come personale ATA.

Annunci Correlati

Menu