Enel assume 1250 operai e tecnici nel 2023

850 persone saranno inserite già entro il mese di aprile

Saranno 1250 i nuovi posti di lavoro offerti nel 2023 in tutta Italia da Enel, la principale società di energia elettrica dello stivale, operativa in 31 paesi e che conta ad oggi oltre 75 milioni di utenze a livello internazionale.

Scopri come candidarti alle posizioni proposte dall’azienda e il fine delle nuove assunzioni.

L’obiettivo delle nuove assunzioni

Gli ingaggi riguarderanno diplomati e laureati assunti come operai e tecnici operativi presso e-Distribuzione SpA (ex Enel Distribuzione), e già 850 persone saranno inserite entro il mese di aprile.

Grazie all’accordo sindacale stipulato lo scorso 2 febbraio da Enel con le Segreterie Nazionali di Filctem-Cgil, Flaei-Cisl e Uiltec-Uil e con le rappresentanze sindacali regionali, il piano di incremento delle risorse ha l’obiettivo di rafforzare il personale, garantire il servizio di reperibilità e sopperire alle uscite volontarie dei dipendenti.

In aggiunta, secondo il comunicato congiunto, le nuove assunzioni favorirebbero il ridimensionamento dell’organico in particolare per quanto riguarda l’operatività di e-Distribuzione, settore che attualmente impiega già più di 15.000 dipendenti.

I sindacati si augurano inoltre che vengano inserite ulteriori risorse anche nei primi mesi del 2024.

Come candidarsi

Gli interessati a candidarsi alle nuove assunzioni offerte da Enel possono consultare la pagina dedicata alle “carriere” (“Jobs”) del sito dell’azienda, dove verranno inseriti gli annunci di lavoro previsti dal piano 2023. Per inviare la propria candidatura, una volta individuata la posizione di interesse, basterà compilare l’apposito form e allegare un curriculum vitae.

Per ulteriori aggiornamenti sulle posizioni aperte in Enel consultare la sezione del nostro sito dedicata alla società. Qui le proposte delle altre aziende che assumono.

LEGGI ANCHE  Trenord seleziona addetti al controllo e assistenza passeggeri: candidature fino al 30 aprile 2024
Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore
Carla Monni
Carla Monni
Giornalista, appassionata di grafica e musicista ormai per diletto. La musica è al centro della mia professione e non solo: da anni affianco infatti la scrittura redazionale alla pratica musicale, spaziando dalla musica jazz al gospel e suonando qua e là con la mia band soul funk.