Conad, tutte le posizioni aperte ad inizio 2021: come candidarsi

Conad, tutte le posizioni aperte ad inizio dell’anno: ecco come candidarsi per le varie figure richieste in tutta Italia. La società cooperativa attiva nella grande distribuzione organizzata vuole infatti ampliare il proprio organico e ricerca nuovo personale da inserire nei vari punti vendita. Se siete interessati a questo annuncio di lavoro, leggete di seguito per capire come fare per candidarvi e quali sono le sedi interessate dalla ricerca.

Conad, tutte le posizioni aperte

Addetto contabilità generale
Conoscenza dei principi che governano la contabilità generale e fiscale d’impresa. Diploma di Ragioneria o titolo equivalente, o laurea triennale in economia e amministrazione aziendale.
Sede: Lavis (TN)

Assistente Rete di Vendita – Merchandiser
Ruolo di interfaccia tra la rete di vendita e le funzioni commerciali di sede volto ad allineare la visione, gli obiettivi ed i progetti tra sede e periferia. Preferibilmente con conoscenza della lingua tedesca.
Sede: Lavis (TN)

Farmacista – Parafarmacia
Per espansione del reparto Parafarmacia Conad. Il professionista sarà adibito alle attività di vendita dei farmaci da banco e SOP, consulenza all’autoprescrizione, alla vendita dei prodotti per la prevenzione e il benessere, all’assistenza del cliente
Sede: Rovereto, Schi, Peschiera

Come candidarsi

Candidarsi per una delle offerte di lavoro Conad è semplice: visitate il sito, nella sezione dedicata alle offerte di lavoro, selezionate la posizione aperta che vi interessa e inviate il curriculum. Se attualmente non siete interessati a nessuna delle posizioni aperte, potrete comunque inviare un’autocandidatura e il vostro curriculum entrerà a far parte del data base di Conad che vi ricontatterà in un secondo momento, in caso di bisogno.

 

 

Maris Matteucci
Maris Matteuccihttps://www.circuitolavoro.it/
Giornalista pubblicista, amo leggere e scrivere, adoro gli animali e la natura, mi piacciono tantissimo i bambini. Vivo col sorriso perché, specialmente da quando ho superato i 40 anni, ho ancora più chiaro, in testa, un concetto: che la vita è troppo breve per passarla ad essere arrabbiati. Questa sono io.
Ultimi articoli
Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui