Lavoro in Enel a luglio: si cercano tecnici impianti fotovoltaici

Le candidature possono essere inviate entro il 12 luglio

Al via le assunzioni in Enel Green Power Italia (Gruppo Enel) rivolta a supervisori tecnici di impianti in diverse regioni d’Italia. Il contratto proposto è quello di apprendistato o tempo indeterminato: ecco tutte le informazioni per partecipare alla selezione e la guida su come candidarsi.

I ruoli ricercati in Enel

Le selezioni in Enel Green Power Italia si concentrano nel reclutare nuove risorse per coprire le seguenti figure professionali:

  • supervisori tecnici impianti fotovoltaici (unità Operation & Maintenance Solar Italy);
  • supervisori tecnici impianti BESS (unità Operation & Maintenance BESS Italy).

Le sedi di lavoro sono sparse in tutta Italia e toccano principalmente il Piemonte (Trino Vercellese, Alessandria), l’Emilia Romagna (Ferrara, Centrale La Casella) e Veneto (Porto Tolle).

I requisiti richiesti

Per potersi candidare a questi ruoli in Enel, è necessario avere i requisiti richiesti. Per partecipare alla selezione per supervisori tecnici impianti fotovoltaici è necessario possedere:

  • Diploma tecnico/diploma professionale quinquennale;
  • Contract management;
  • padronanza dell’utilizzo del sistema gestionale SAP (moduli MM, PM e PS);
  • Formazione CEI 11:27 come PES;
  • Conoscenza del D.lgs 81/08 e aspetti Safety in generale;
  • uso dei principali software gestionali (Power Point, Excel, Word, Outlook);
  • Conoscenze della componentistica degli impianti fotovoltaici (inverter, SCADA, moduli batterie etc.);
  • conoscenza dei principi di contabilità generale, industriale e di bilancio;
  • conoscenza delle principali componenti elettriche della sottostazione elettrica;
  • capacità di lettura e comprensione di schemi elettrici unifilari;
  • buona conoscenza della lingua Inglese (livello base);
  • patente B.

Per partecipare alla selezione di supervisori tecnici di impianti fotovoltaici, invece, sono richieste le seguenti caratteristiche:

  • diploma tecnico/diploma professionale quinquennale;
  • contract management;
  • Conoscenza del D.lgs 81/08 e aspetti Safety in generale;
  • buona conoscenza di MS Office (Excel, Word, Access e Power Point);
  • conoscenza dei principi di contabilità generale, industriale e di bilancio
  • lingua inglese;
  • patente di guida di categoria B
  • disponibilità ad effettuare trasferte di breve durata sul territorio nazionale
  • Conoscenza e comprensione delle principali componenti elettriche della sottostazione elettrica (trasformatore, interruttori e sezionatori, sistemi di protezione elettriche)
  • Conoscenza e comprensione base dei sistemi industriali per l’acquisizione dati e il controllo processi (SCADA, RTU, PLC, etc…)
  • Capacità lettura e comprensione di schemi elettrici unifilari.
LEGGI ANCHE  Adidas: 700 assunzioni per nuovo polo logistico a Mantova

Come candidarsi

Chi è interessato alle nuove assunzioni in Enel può collegarsi a questa pagina, dedicata alle posizioni aperte. Qui è possibile selezionare l’annuncio e cliccare sul testo “candidati” per inviare il proprio curriculum vitae.

Sei alla ricerca di un nuovo lavoro in Enel, ma non ti interessano le nuove assunzioni in corso? Aggiornati e consulta le ultime offerte pubblicate a questa pagina!

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Banner newsletter_ (900 × 600 px)

Autore

Greta Esposito
Greta Esposito
Copywriter e web editor, ho la fortuna di fare della scrittura la mia professione. Non viaggio mai senza musica in cuffia e amo le maratone di film in bianco e nero. Di cosa non posso fare a meno? Della libertà di gestire il mio tempo per dedicarmi alle mie passioni.

Al via le assunzioni in Enel Green Power Italia (Gruppo Enel) rivolta a supervisori tecnici di impianti in diverse regioni d’Italia. Il contratto proposto è quello di apprendistato o tempo indeterminato: ecco tutte le informazioni per partecipare alla selezione e la guida su come candidarsi.

I ruoli ricercati in Enel

Le selezioni in Enel Green Power Italia si concentrano nel reclutare nuove risorse per coprire le seguenti figure professionali:

  • supervisori tecnici impianti fotovoltaici (unità Operation & Maintenance Solar Italy);
  • supervisori tecnici impianti BESS (unità Operation & Maintenance BESS Italy).

Le sedi di lavoro sono sparse in tutta Italia e toccano principalmente il Piemonte (Trino Vercellese, Alessandria), l'Emilia Romagna (Ferrara, Centrale La Casella) e Veneto (Porto Tolle).

I requisiti richiesti

Per potersi candidare a questi ruoli in Enel, è necessario avere i requisiti richiesti. Per partecipare alla selezione per supervisori tecnici impianti fotovoltaici è necessario possedere:

  • Diploma tecnico/diploma professionale quinquennale;
  • Contract management;
  • padronanza dell’utilizzo del sistema gestionale SAP (moduli MM, PM e PS);
  • Formazione CEI 11:27 come PES;
  • Conoscenza del D.lgs 81/08 e aspetti Safety in generale;
  • uso dei principali software gestionali (Power Point, Excel, Word, Outlook);
  • Conoscenze della componentistica degli impianti fotovoltaici (inverter, SCADA, moduli batterie etc.);
  • conoscenza dei principi di contabilità generale, industriale e di bilancio;
  • conoscenza delle principali componenti elettriche della sottostazione elettrica;
  • capacità di lettura e comprensione di schemi elettrici unifilari;
  • buona conoscenza della lingua Inglese (livello base);
  • patente B.

Per partecipare alla selezione di supervisori tecnici di impianti fotovoltaici, invece, sono richieste le seguenti caratteristiche:

  • diploma tecnico/diploma professionale quinquennale;
  • contract management;
  • Conoscenza del D.lgs 81/08 e aspetti Safety in generale;
  • buona conoscenza di MS Office (Excel, Word, Access e Power Point);
  • conoscenza dei principi di contabilità generale, industriale e di bilancio
  • lingua inglese;
  • patente di guida di categoria B
  • disponibilità ad effettuare trasferte di breve durata sul territorio nazionale
  • Conoscenza e comprensione delle principali componenti elettriche della sottostazione elettrica (trasformatore, interruttori e sezionatori, sistemi di protezione elettriche)
  • Conoscenza e comprensione base dei sistemi industriali per l’acquisizione dati e il controllo processi (SCADA, RTU, PLC, etc…)
  • Capacità lettura e comprensione di schemi elettrici unifilari.

Come candidarsi

Chi è interessato alle nuove assunzioni in Enel può collegarsi a questa pagina, dedicata alle posizioni aperte. Qui è possibile selezionare l'annuncio e cliccare sul testo "candidati" per inviare il proprio curriculum vitae.

Sei alla ricerca di un nuovo lavoro in Enel, ma non ti interessano le nuove assunzioni in corso? Aggiornati e consulta le ultime offerte pubblicate a questa pagina!