Lavorare in Eni: le posizioni aperte a luglio 2022

Profili ricercati in diverse sedi in Italia

Si sono aperte ottime opportunità professionali in Eni, una buona notizia per chi è alla ricerca di impiego su tutto il territorio nazionale. La nota società integrata dell’energia, infatti, ha aperto diverse posizioni per le sedi sparse in tutta Italia. Ecco tutto quello che c’è da sapere, i requisiti richiesti e come candidarsi per lavorare in Eni.

Lavorare in Eni, ecco le posizioni ricercate

Con 69 Paesi in cui l’azienda è presente e più di 20 mila lavoratori impiegati in tutta Italia, Eni è tra le principali imprese dell’energia. Quest’ultima sta espandendo la rete dei suoi collaboratori ed ha aperto alcune posizioni in Italia, per ricoprire profili diversi, sia senior che Junior, come ad esempio:

COST MONITORING SPECIALIST

PROFESSIONAL LIFTING

JUNIOR RISK MANAGEMENT INTEGRATO

DATA SCIENTIST EXPERT

EXPERT BUSINESS ANALYST B2B SALES & BACK OFFICE

PROFESSIONAL AGRICULTURAL DEVELOPMENT

JUNIOR BUYER

INTERNAL AUDITOR SPECIALIST

ESPERTO NELL’ASSISTENZA LEGALE SU TEMI AMBIENTALI

LONG TERM GAS LEGAL ASSISTANCE SPECIALIST

JUNIOR ASSISTENZA LEGALE PROJECT FINANCING

JUNIOR ICT OPERATION SPECIALIST

JUNIOR INTERNAL AUDITOR

IT PROJECT MANAGER PROCUREMENT

IT PROJECT MANAGER HUMAN CAPITAL

RETAIL INVESTOR RELATIONS & WEBSITE INVESTOR CONTENT SPECIALIST

CLOUD ENGINEER

AGRONOMO JUNIOR

PROFESSIONAL AMBIENTALE

Per scoprire tutte le posizioni aperte è possibile consultare la sezione dedicata sul sito aziendale, collegandosi a questa pagina.

Il sistema di ricerca può essere utilizzato anche mediante i filtri, selezionando le aree di proprio interesse (sia in Italia che all’Estero). Anche per quanto riguarda i filtri legati all’area di competenza dei profili ricercati, è possibile scegliere tra i seguenti:

  • affari societari e Governance;
  • area pozzo;
  • CFO;
  • commerciale;
  • Compliance integrata;
  • comunicazione esterna e Identity Management;
  • Construction & Commissioning;
  • esplorazione Idrocarburi;
  • geofisica;
  • geologia;
  • gestione e servizi progetti di sviluppo;
  • giacimenti e ingegneria del petrolio;
  • HSEQ;
  • ICT;
  • ingegneria;
  • Internal Audit;
  • legale;
  • logistica;
  • manutenzione;
  • negoziati e attività commerciali;
  • organismi di vigilanza;
  • Portfolio management & trading;
  • Procurement;
  • produzione petrolifera, petrolchimica, power e ambientale;
  • ricerca, sviluppo e innovazione tecnologica;
  • Risk Management integrato;
  • risorse umane;
  • Security;
  • servizi per la persone;
  • sostenibilità;
  • trasporto gas;
  • trasversale.
LEGGI ANCHE  Assunzioni Poste Italiane: 3.944 posti a tempo indeterminato a marzo, aprile e maggio 2024

I requisiti richiesti per lavorare in Eni

I requisiti richiesti dipendono da ciascun profilo e possono essere verificati nel dettaglio collegandosi a questa pagina e selezionando la posizione di proprio interesse. In genere oltre alla laurea può essere richiesta un’esperienza minima nel settore di riferimento e una buona conoscenza della lingua inglese. Altre caratteristiche richieste per lavorare in Eni sono:

  • intraprendenza;
  • capacità di fare la differenza;
  • passione;
  • innovazione;

Per Eni sono fondamentali le competenze e le attitudini di ciascun candidato, oltre alla formazione continua, la diversità, il welfare e il work life-balance.

Come candidarsi per lavorare in Eni

Inviare la propria candidatura e partecipare al processo di selezione per lavorare in Eni è facile. Basta collegarsi
a questa pagina
e registrarsi come “Nuovo utente”. Il sistema chiederà di inserire tutti i dati del candidato e registrare il curriculum vitae, solo così si potrà rispondere direttamente a ciascun annuncio di proprio interesse e controllare le candidature inviate dalla sezione “le mie candidature”.

Per restare sempre aggiornati sugli ultimi annunci di lavoro pubblicati è possibile consultare questa sezione.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore
Greta Esposito
Greta Esposito
Copywriter e web editor, ho la fortuna di fare della scrittura la mia professione. Non viaggio mai senza musica in cuffia e amo le maratone di film in bianco e nero. Di cosa non posso fare a meno? Della libertà di gestire il mio tempo per dedicarmi alle mie passioni.