Aperta la selezione di 85 tecnici della produzione in Rai

Rai – Radiotelevisione Italiana S.p.A, da tempo attenta alle nuove professionalità del digitale,  ha pubblicato un bando per la selezione di 85 tecnici della produzione. Un’ottima occasione di formazione professionalizzante per chi è alla ricerca di occupazione. I candidati che supereranno la selezione, infatti, verranno assunti con contratto di apprendistato professionalizzante, ai sensi dell’art. 10 del CCL Rai per Quadri, Impiegati e Operai in qualità di Tecnico della produzione.

Il tecnico della produzione Rai è la figurata incaricata della realizzazione e installazione degli impianti e apparecchiature innovative e opera alla realizzazione di produzioni radio televisive provvedendo anche all’esercizio tecnico della trasmissione. Si occupa inoltre anche di tutte le operazioni di realizzazione e messa in onda di produzioni televisive non complesse e/o produzioni radiofoniche. 

I candidati scelti verranno inserite, sulla base delle esigenze produttive della Rai, nella sede prescelta dal candidato in fase di candidatura. Per chi desidera maggiori dettagli è possibile visitare la seguente sezione.

Ecco come candidarsi e i requisiti richiesti per l’assunzione.

Tecnici della produzione Rai: i requisiti richiesti

Per accedere alla selezione Rai è necessario leggere attentamente i requisiti:

  • età compresa tra i 18 e i 29 anni e 364 giorni

  • diploma quinquennale di Scuola Media Secondaria Superiore:  Istituto Tecnico Industriale – previgente ordinamento,  Istituto Tecnico settore Tecnologico, Istituto Professionale settore Industria e Artigianato – previgente ordinamento, Istituto Professionale – Manutenzione e assistenza tecnica, Istituto Professionale – Industria e artigianato per il made in Italy, Istituto Professionale – Servizi culturali e di spettacolo, Liceo Scientifico;
  • patente di guida automobilistica cat. “B”.

Possono partecipare alla selezione i cittadini italiani, quelli dell’Unione Europea ed i cittadini di Paesi non appartenenti all’Unione Europea, purché regolarmente soggiornanti in Italia. Per consultare le possibili cause di esclusione si raccomanda la lettura del bando di selezione.

Come candidarsi

Per poter inviare la domanda di partecipazione è necessario registrarsi al sito Rai  e/o effettuare la Login con le proprie credenziali, per poi cliccare su “SELEZIONE TECNICI DELLA PRODUZIONE 2022”.

Indispensabile è compilare tutti i campi indicati nel form online (le informazioni inserite non potranno essere modificate dopo la scadenza del termine di adesione). All’interno della domanda il candidato potrà indicare la Sede per cui intende concorrere, ma potrà sceglierne solo una. Se la candidatura è avvenuta correttamente il candidato riceverà una mail generata in automatico dalla casella di posta tecnicidellaproduzione2022@rai.it come conferma dell’avvenuta candidatura.

La domanda di ammissione deve essere presentata tassativamente entro le ore 12.00 del 16 giugno 2022. La selezione avverrà in due fasi: una preselettiva con test scritto e una composta da colloquio tecnico e colloquio conoscitivo-motivazionale.

Altre opportunità lavorative in Rai sono disponibili qui.

 

Greta Esposito
Greta Esposito
Copywriter e web editor, ho la fortuna di fare della scrittura la mia professione. Non viaggio mai senza musica in cuffia e amo le maratone di film in bianco e nero. Di cosa non posso fare a meno? Della libertà di gestire il mio tempo per dedicarmi alle mie passioni.
Ultimi articoli
Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui