Lavoro alla RAI per diplomati: opportunità per Tecnici della Produzione

Scopri come candidarti per diventare un Tecnico della Produzione alla Rai. Requisiti, processo di selezione e contratto di apprendistato: tutte le informazioni qui.

La Rai Radiotelevisione Italiana Spa ha aperto le candidature per la selezione di tre Tecnici della produzione, con l’intento di assumere personale tramite contratto di apprendistato professionalizzante presso la sede Rai di Trieste. Si richiede disponibilità a trasferte per svolgere le mansioni richieste.

Mansioni dei Tecnici della Produzione Rai

I Tecnici della produzione Rai hanno una vasta gamma di responsabilità. Tra le principali attività, sono incaricati della realizzazione, installazione e manutenzione di impianti e apparecchiature tecnologicamente innovative dell’azienda. Inoltre, si occupano della regolazione e dell’esercizio di apparecchiature tecniche, collaborando anche sugli aspetti artistici delle produzioni radio televisive e telematiche.

Requisiti richiesti

I candidati devono essere cittadini italiani, dell’Unione Europea o di Paesi extracomunitari regolarmente soggiornanti in Italia. Devono avere un’età compresa tra i 18 e i 29 anni e 364 giorni e possedere un diploma quinquennale di scuola media superiore. È richiesta inoltre la patente di guida categoria “B”.

Processo di selezione

La selezione avviene attraverso la valutazione dei titoli, seguita da un test scritto a risposta multipla e da un colloquio tecnico e motivazionale. È previsto anche un colloquio per valutare la conoscenza della lingua slovena e/o friulana.

Come presentare la domanda

La domanda per candidarsi deve essere presentata entro le ore 12.00 del 30 aprile 2024, seguendo le istruzioni dettagliate sul sito web della Rai. I candidati devono allegare al loro dossier un curriculum vitae in formato europeo aggiornato, certificato del titolo di studio, copia della patente di guida, e altri documenti richiesti.

LEGGI ANCHE  Rai Way assume nuovi tecnici: un'opportunità per diplomati

Graduatoria finale e assunzione

Al termine della selezione, verrà redatta una graduatoria basata sui punteggi ottenuti nelle prove. Le risorse selezionate verranno inserite in azienda con contratto di apprendistato professionalizzante della durata di 36 mesi, con una retribuzione lorda annua di ingresso di circa 23.550 euro.

Comunicazioni e svolgimento delle prove

Le comunicazioni con i candidati avverranno tramite e-mail e i risultati delle prove saranno pubblicati sul portale della Rai. Le selezioni si svolgeranno a Trieste, con la prima fase effettuata a distanza.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore