RAI lavoro per diplomati: 8 costumisti in apprendistato

RAI assume 8 Costumisti: requisiti, sedi e guida alla candidatura.

La RAI, radiotelevisione pubblica italiana, ha pubblicato un’opportunità di lavoro per aspiranti costumisti. Questo bando è una possibilità per entrare a far parte del mondo televisivo e cinematografico. Rivolto a diplomati, il bando prevede l’inserimento di 8 costumisti attraverso

un contratto di apprendistato professionalizzante. I candidati, con un’età compresa tra i 18 e i 29 anni e 364 giorni, avranno la possibilità di lavorare nelle prestigiose sedi RAI di Roma, Milano, Napoli e Torino.

La RAI offre così un’opportunità formativa e professionale di alto livello, aprendo le porte a una carriera nel mondo dell’entertainment e della produzione televisiva. Per chi è alla ricerca di una sfida entusiasmante e di un’esperienza lavorativa in un contesto dinamico e creativo, questo bando di lavoro RAI rappresenta un’opportunità da non perdere.

Opportunità di lavoro in RAI come costumisti: dettagli sui posti e le sedi

La RAI Radiotelevisione Italiana Spa ha annunciato un’importante selezione per il reclutamento di 8 costumisti, rivolta a candidati in possesso di diploma. I professionisti selezionati verranno inseriti nell’azienda mediante un contratto di apprendistato professionalizzante, dove si occuperanno di:

  • progettazione, in sinergia con regista e autori, di costumi, trucchi e parrucche originali, curando ogni fase della realizzazione;
  • ricerca, acquisto e adattamento di abbigliamento e accessori preesistenti;
  • identificazione di case di moda per la gestione degli scambi.

Le opportunità sono distribuite nelle seguenti sedi di lavoro:

  • 5 posizioni disponibili presso la sede di Roma;
  • 1 posizione presso la sede di Milano;
  • 1 posizione presso la sede di Napoli;
  • 1 posizione presso la sede di Torino.

I candidati dovranno indicare nella domanda di partecipazione la sede di interesse. Si accetta una sola candidatura per persona.

LEGGI ANCHE  Lavoro in Rai per arredatori Diplomati: Bando selezione 2024

Si richiede, infine, la disponibilità a trasferte di lavoro.

Comunicazione ufficiale

I candidati interessati alla procedura di selezione per costumisti possono consultare tutti i dettagli nel relativo avviso, disponibile sul sito web della RAI, accessibile attraverso questa pagina.

Procedura per l’Invio della Domanda di Ammissione come Costumisti RAI

Per inviare la domanda di ammissione al bando costumisti RAI 2024, è necessario seguire questi passaggi:

  1. Registrazione o login. Accedere il sito ufficiale della RAI  e registrarsi o effettuare il login con le proprie credenziali.
  2. Adesione all’iniziativa. Cliccare su “COSTUMISTI 2024” per aderire all’iniziativa di selezione.
  3. Compilazione del form online. Compilare attentamente tutti i campi richiesti nel form online. La valutazione dei titoli preferenziali avviene automaticamente sulla base delle informazioni fornite dal candidato nella prima pagina del form. È importante notare che le informazioni non potranno essere modificate o integrate dopo la scadenza del termine per l’adesione.
  4. Conferma dell’adesione. Completare la procedura confermando l’adesione all’iniziativa.
  5. Verifica della conferma via email. Controllare la ricezione di un’email di conferma dall’indirizzo costumisti2024@rai.it, che attesta l’avvenuta acquisizione della candidatura.

La domanda di ammissione deve essere inviata entro e non oltre le ore 12:00 del 9 febbraio 2024. Infatti, dopo le ore 12:00 del 9 febbraio 2024, il sistema non accetterà più domande. Si consiglia di presentare la domanda con qualche ora di anticipo per evitare congestioni nell’accesso all’applicazione e considerando il tempo necessario per completare l’iter di registrazione.

Coloro che hanno già inserito il proprio CV sul sito devono aderire all’iniziativa compilando comunque il form online dedicato, cliccando su “COSTUMISTI 2024”.

Requisiti necessari per la posizione di costumista

La RAI offre un’opportunità lavorativa per costumisti rivolta a candidati che soddisfano i seguenti criteri:

  • Cittadinanza. Essere cittadini italiani, dell’Unione Europea o di Paesi extracomunitari, a condizione di essere regolarmente soggiornanti in Italia.
  • Fascia d’Età. Avere un’età compresa tra i 18 e i 29 anni e 364 giorni.
  • Titolo di Studio. Possedere un diploma quinquennale di istruzione secondaria superiore.
  • Patente di Guida. Essere in possesso della patente di guida automobilistica categoria “B”.
LEGGI ANCHE  Lavoro in Rai per arredatori Diplomati: Bando selezione 2024

Procedura di selezione per costumisti in RAI

La selezione per le posizioni di costumisti in RAI si articolerà in diverse fasi per ogni sede di lavoro:

  1. Valutazione dei titoli. I titoli verranno valutati in modo automatico in base alle informazioni fornite dai candidati durante la compilazione del form online. 
  2. Prima fase Preselettiva. Si svolgerà attraverso un test a scelta multipla da remoto, per valutare le conoscenze e le competenze dei candidati.
  3. Seconda fase. Comprende un colloquio o una prova tecnico-professionale, oltre a un colloquio conoscitivo-motivazionale, entrambi svolti in presenza.

Prima fase preselettiva 

La prima fase preselettiva del processo di selezione per costumisti in RAI prevede un test scritto a risposta multipla per valutare:

  • livello di cultura generale;
  • conoscenze specifiche legate al ruolo, incluse:
    • storia della moda e del costume;
    • conoscenza dei tessuti, dei materiali e degli accessori di moda;
    • processo di progettazione e realizzazione del costume;
    • tecniche sartoriali;
    • utilizzo di software di modellazione digitale;
  • elementi di ripresa televisiva;
  • glossario della moda;
  • abilità generali e attitudini specifiche.

Questa fase di selezione si svolgerà a distanza, richiedendo ai candidati:

  • un PC, LINUX o MAC equipaggiato con webcam e microfono, con obbligo di utilizzare Google Chrome (versione minima 81.0) come browser;
  • connettività internet con velocità minima in upload e download di 1,5 Mbps;
  • un smartphone o tablet dotato di fotocamera.

Si consiglia l’uso del wi-fi, dato che durante la procedura sarà necessario scaricare un’applicazione sul proprio dispositivo mobile da Play Store o App Store.

Seconda fase con colloquio in presenza

La seconda fase del processo di selezione comprende:

  1. Un colloquio/prova tecnico-professionale (fino a un massimo di 50 punti), che include:
    • realizzazione di uno schizzo di un bozzetto sartoriale seguendo indicazioni editoriali;
    • lettura e analisi di bozzetti;
    • scelta e identificazione di capi e accessori d’epoca;
    • sistemazione e adattamento di un capo d’abbigliamento;
    • verifica delle competenze sul processo produttivo.
  2. Un colloquio conoscitivo-motivazionale (fino a un massimo di 50 punti), per valutare la conoscenza del candidato e approfondire le sue motivazioni e aspettative.
LEGGI ANCHE  Lavoro in Rai per arredatori Diplomati: Bando selezione 2024

Graduatoria

Al termine di ogni procedura selettiva, verrà stilata una graduatoria finale per ciascuna sede, basata sul punteggio ottenuto nella seconda fase. Il punteggio sarà considerato valido per la formazione della graduatoria finale solo se il candidato avrà ottenuto almeno 30 su 50 in ciascuna prova. Ogni graduatoria avrà validità per 36 mesi dalla data di pubblicazione.

Assunzione e retribuzione per costumisti in RAI

I candidati selezionati per il ruolo di costumisti saranno assunti in RAI con un contratto di apprendistato professionalizzante, conformemente all’art. 10 del CCL RAI per Quadri, Impiegati e Operai. La durata del contratto è prevista per 36 mesi.

Per quanto riguarda la retribuzione, è previsto uno stipendio annuo lordo iniziale di circa 23.200 euro, che aumenterà fino a un minimo di circa 26.400 euro al termine dei 36 mesi.

Comunicazioni e date delle selezioni

Le selezioni per il lavoro RAI come costumisti si svolgeranno presso una delle sedi RAI nelle città di Roma, Milano, Torino o Napoli. La prima fase, tuttavia, si terrà in modalità remota. Le selezioni inizieranno a partire dal mese di marzo 2024.

I candidati ammessi alle diverse fasi riceveranno una comunicazione via email con i dettagli delle prove. Si raccomanda di verificare anche la cartella spam o posta indesiderata per eventuali comunicazioni. Tutti gli scambi informativi con i candidati avverranno esclusivamente tramite email, sia durante il processo selettivo sia nella fase preassuntiva successiva.Gli esiti di ammissione alle varie fasi della selezione e i risultati delle prove sostenute saranno pubblicati sulla Home Page del sito internet “Lavora con Noi” di RAI.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore