Rai Way cerca tecnici infrastrutture e telecomunicazioni

Per candidarsi c'è tempo fino al 24 marzo

Rai Way S.p.A. cerca profili idonei a ricoprire future assunzioni nell’arco di un triennio dalla ricerca attuale: le selezioni sono aperte per i tecnici delle infrastrutture e telecomunicazioni: ecco le selezioni aperte a marzo 2023 e tutte le informazioni utili per candidarsi.

Le attività previste dal ruolo

I candidati selezionati per i ruoli tecnici si occuperanno di pianificare, sviluppare e gestire l’attività di progettazione, ma anche dell’installazione e della manutenzione degli impianti ed apparecchiature tecnologicamente innovative.

Nello specifico queste sono le mansioni previste:

  • Esecuzione di interventi di installazione e manutenzione ordinaria, diagnostica, riparazione e collaudo relativamente a sistemi, impianti e apparati tecnici di tipo elettrico ed elettronici di radiodiffusione e di collegamento (quali, a t.e., ponti radio, impianti di trasmissione e ricezione satellitari, impianti a f.o….) nonché ad apparati in ambito data center ed infrastrutture edge;
  • Certificazione di impianti, collaborando all’installazione e al collaudo;
  • Monitoraggio continuo di reti/apparati per la rilevazione, la diagnosi nonché la risoluzione dei guasti e delle relative cause;
  • Esecuzione di interventi di collaudo ed esercizio di impianti, apparecchiature di telecomunicazione e di sistemi informatici (HW e SW).

I requisiti richiesti per lavorare in Rai Way

Per chi desidera candidarsi come tecnico, è indispensabile possedere questi requisiti:

  • diploma quinquennale in istituto Tecnico (settore tecnologico, indirizzo Informatica e Telecomunicazioni, Elettronica ed Elettrotecnica) o istituto Professionale (settore Industria e Artigianato, indirizzo Manutenzione e Assistenza Tecnica);
  • patente di guida automobilistica categoria “B”.

Oltre a queste caratteristiche, sono richieste anche alcune competenze specifiche indicate a questa pagina.

Come candidarsi

Per partecipare alla selezione del profilo tecnico c’è tempo fino al 24 marzo inserendo a questa sezione i seguenti materiali:

  • curriculum vitae in formato europeo aggiornato con fotografia (in formato .pdf);
  • certificato o copia di Diploma quinquennale in Istituto Tecnico (settore tecnologico, indirizzo Informatica e Telecomunicazioni, Elettronica ed Elettrotecnica) o Istituto Professionale (settore Industria e Artigianato, indirizzo Manutenzione e Assistenza Tecnica
  • copia di patente automobilistica in corso di validità cat. “B” (in formato .pdf).
LEGGI ANCHE  Trenitalia offre posti di lavoro a laureati in area manutenzione

Per chi è alla ricerca di una opportunità lavorativa in Rai, ma non è interessato alla posizione in oggetto, è possibile consultare questa sezione per restare aggiornato sulle ultime offerte pubblicate.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore
Greta Esposito
Greta Esposito
Copywriter e web editor, ho la fortuna di fare della scrittura la mia professione. Non viaggio mai senza musica in cuffia e amo le maratone di film in bianco e nero. Di cosa non posso fare a meno? Della libertà di gestire il mio tempo per dedicarmi alle mie passioni.