Ferrovie dello Stato: Italferr assume assistenti per lavori realizzazione opere civili

C'è tempo sino al 22 maggio per candidarsi alla posizione aperta

Italferr, la prima società di ingegneria in Italia con oltre 30 anni di esperienza, presente su tutto il territorio nazionale e che fa parte del gruppo Ferrovie dello Stato, è alla ricerca di assistenti per lavori alla realizzazione di opere civili, nelle sedi di Milano, Verona, Torino, Genova, Firenze, Bologna, Roma, Napoli, Bari, Palermo, Catania e Reggio Calabria.

Se vuoi entrare a far parte del mondo delle infrastrutture e dei trasporti, scopri come partecipare alla selezione e i requisiti richiesti.

Le attività degli Assistenti Lavori Opere Civili

Gli assistenti per lavori alla realizzazione di opere civili saranno inseriti nella Direzione Lavori e dovranno svolgere le seguenti mansioni:

  • controllare i lavori in fase realizzativa, assicurandone l’esecuzione secondo le indicazioni ricevute dal Direttore Lavori/Supervisore Lavori e in accordo con la normativa, con le disposizioni di legge e con gli obblighi contrattuali;
  • supportare il Direttore Lavori nelle attività di verifica di tutti gli adempimenti di legge in materia di lavori pubblici applicabili all’appalto;
  • supportare il Direttore Lavori nel coordinamento attività personale assegnato e nelle interlocuzioni con l’appaltatore;
  • predisporre la documentazione formale e contabile, assicurando la raccolta, la classificazione, l’archiviazione della documentazione di commessa;
  • verificare l’avanzamento fisico delle opere/impianti di competenza, sulla base del programma lavori di riferimento e in coerenza con le prescrizioni contrattuali;
  • vigilare sulla sicurezza in cantiere secondo gli obblighi previsti dalla normativa vigente;
  • verificare il rispetto delle prescrizioni contrattuali del sistema qualità e del Sistema di Gestione Ambientale da parte dell’Appaltatore /Esecutore;
  • supportare il Direttore Lavori nelle attività di istruzione delle riserve e varianti, sospensioni e relative riprese dei lavori per cause di forza maggiore, proroghe richieste da Appaltatore, modifiche e proposte di risoluzione non conformità e risoluzione;
  • se necessario, previa verifica/aggiornamento formazione specifica, assumere incarico di CSE negli Appalti Lavori ricadenti nel campo di applicazione del ‘Testo Unico sulla Sicurezza’.
LEGGI ANCHE  Ferrovie dello Stato: opportunità di lavoro per categorie protette

I requisiti richiesti

I partecipanti alla selezione devono possedere determinati requisiti:

  • Diploma Istituto Tecnico e/o Laurea Triennale e/o Magistrale nell’area dell’Architettura e Ingegneria Edile e/o nell’area dell’Ingegneria Civile e Ambientale e/o in Ingegneria dei Trasporti;
  • esperienza pregressa di almeno due anni, in cantieri nell’ambito della realizzazione di progetti o nella progettazione di opere infrastrutturali, in ruoli analoghi;
  • conoscenza di base della normativa in materia di Lavori Pubblici e di Sicurezza, dei processi di costruzione e tecnologie dei materiali e delle principali problematiche realizzative;
  • conoscenza sistemi operativi Windows®, Pacchetto Office, Autodesk Autocad e MS Project. Costituisce titolo preferenziale la conoscenza di Team system CPM (ex STR Vision CPM) e di software BIM come Autodesk Revit, Solibri Model Checker; Autodesk Naviswork; BIM360;
  • conoscenza base della lingua inglese;
  • piena disponibilità a frequenti trasferte su tutto il territorio nazionale;
  • preferibilmente aver maturato esperienza nella gestione lavori interferenti con l’esercizio ferroviario nell’ambito della Direzione Lavori o Supervisione Lavori; 
  • essere iscritti all’albo professionale;
  • essere abilitati al ruolo di Coordinatore per la Sicurezza in fase di Progettazione (CSP);
  • essere abilitati al ruolo di Coordinatore per la Sicurezza in fase di Esecuzione lavori (CSE) ai sensi del D.Lgs 81/08 (corso di 120 h);
  • conoscenza e utilizzo di piattaforme digitali di collaborazione e software BIM.

Come candidarsi

Gli interessati alla selezione di assistenti per lavori alla realizzazione di opere civili possono inviare la propria candidatura, entro lunedì 22 maggio, accedendo all’annuncio sul portale ‘Carriere’ del sito delle Ferrovie dello Stato e una volta creato un proprio profilo utente, basterà compilare l’apposito form online e inoltrare un proprio curriculum vitae.

Per consultare altre posizioni aperte rimandiamo alla pagina dedicata alle aziende che assumono sul nostro sito.

LEGGI ANCHE  Trenord seleziona addetti al controllo e assistenza passeggeri: candidature fino al 30 aprile 2024
Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore
Carla Monni
Carla Monni
Giornalista, appassionata di grafica e musicista ormai per diletto. La musica è al centro della mia professione e non solo: da anni affianco infatti la scrittura redazionale alla pratica musicale, spaziando dalla musica jazz al gospel e suonando qua e là con la mia band soul funk.