MetroPark cerca un operatore di sosta a Pisa

Per candidarsi per questa offerta di lavoro c'è tempo fino al prossimo 17 settembre

MetroPark cerca un operatore di sosta a Pisa a partire da settembre 2023. Se siete dunque interessati a questa offerta di lavoro in Toscana, continuate a leggere per raccogliere tutte le informazioni utili all’invio della candidatura.

MetroPark, info sull’azienda

Metropark è una società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane che lavora per gestire ed erogare servizi di sosta anche al fine di favorire l’integrazione modale. Progetta e realizza aree di sosta per mezzi pubblici e privati a servizio delle stazioni ferroviarie contribuendo alla loro accessibilità.

Cosa fa un operatore della sosta

MetroPark cerca un operatore di sosta a Pisa ma di cosa si occuperà la risorsa selezionata attraverso le assunzioni di FS?

  • cura delle attività di assistenza diretta alla clientela per il corretto utilizzo delle aree di sosta
  • assistenza alla clientela nelle attività di pagamento della sosta mediante l’utilizzo della cassa automatica
  • attività di manutenzione di bassa complessità (pulizia casse automatiche, rimessa in servizio impianti tecnologici servizio, piccole riparazioni)
  • eventuali segnalazioni ai tecnici di competenza per interventi da effettuare con l’obiettivo di mantenere elevata l’efficienza del servizio
  • inserimento delle operazioni di svuotamento, ripristino e rendicontazione del denaro contante degli incassi e dei fondi resti presenti nelle casse

Requisiti

Di quali caratteristiche occorre essere in possesso per potersi candidare per questo annuncio di lavoro? Gli aspiranti candidati dovranno avere:

  • diploma
  • buon uso del pc e delle tecnologie
  • buona conoscenza di Office, con particolare riferimento ad outlook, excel e word per attività di registrazione e imputazione dati
  • manualità nell’utilizzo degli attrezzi da lavoro per le attività di manutenzione e riparazione
  • disponibilità a trasferte sul territorio nazionale
LEGGI ANCHE  Gruppo FS Sistemi Urbani: opportunità per laureati senza esperienza

Come candidarsi

Ma come inviare domanda? Sarà possibile farlo direttamente dal sito di Trenitalia, entro e non oltre il prossimo 17 settembre.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore
Maris Matteucci
Maris Matteuccihttps://www.circuitolavoro.it/
Giornalista pubblicista, amo leggere e scrivere, adoro gli animali e la natura, mi piacciono tantissimo i bambini. Vivo col sorriso perché, specialmente da quando ho superato i 40 anni, ho ancora più chiaro, in testa, un concetto: che la vita è troppo breve per passarla ad essere arrabbiati. Questa sono io.