Home » Tag Archivi: professioni web

Tag Archivi: professioni web

Comunicazione ed Editoria: Consigli e Link Utili per il lavoro

di Serena Prudenzano E così un giorno un po’ per caso, un po’ per scelta, ci si ritrova ad aver conseguito una laurea in Scienze della Comunicazione o in una materia umanistica affine. Spesso la facoltà o l’università di appartenenza non prevede alla fine del ciclo di studio un programma di orientamento al mercato del lavoro e se ce l’ha, ...

Leggi Articolo »

Lavoro in Fanpage.it e The Jackal: vari profili

“Non è un lavoro per vecchi”. Così vi accoglie il sito Ciaopeople.it, aggiungendo “Chi lavora in Ciaopeople si diverte, libera energie positive,  sta bene con gli altri (anche quando è anziano)”. Se pensiamo al fenomeno web dei The Jackal, il gruppo di video maker creatori di video divertenti e con milioni di visualizzazioni, uno dei prodotti di successo della start ...

Leggi Articolo »

Luiss Enlabs: Lavoro a Roma Termini nella fabbrica delle start up

Luiss Enlabs è la fabbrica delle start up: un acceleratore d’impresa, con sede a Roma, nato dalla joint venture tra la holding di partecipazioni LVenture Group e Università Luiss “Guido Carli”. Il nuovo spazio di oltre 5 mila metri quadrati, dislocato nell’ala storica della Stazione Termini di via Marsala 29H, ufficialmente aperto di recente, arriverà ad ospitare fino a 80 startup, diventando ...

Leggi Articolo »

Lavorare in Inghilterra: 10 Siti da provare assolutamente

Per la nostra generazione l’Inghilterra, soprattutto Londra, è un po’ come l’America per i nostri nonni e bisnonni: una sorta di “terra promessa” dove potersi reinventare e creare qualcosa mettendosi alla prova veramente lontani da casa. Molti hanno più fegato e partono senza aver programmato nulla, ma c’è chi invece preferisce avere qualche certezza in più prima di salire sull’aereo ...

Leggi Articolo »

Blizzard: Lavoro in Europa nel Mondo dei Videogames

Quando da ragazzino giocavi alla Playstation, eri costretto a sentire le urla belluine di tua madre che ti intimava di mettere giù il joystick e di andare a studiare. E tu mestamente ti piegavi alle materne volontà e tornavi alle sudate carte con una punta di malinconia, salutando la consolle e promettendo di tornare presto da lei.     Crescendo ...

Leggi Articolo »