Agevolazioni per il personale scolastico: rinnovo dei benefici fino al 2024

Il Ministero dell'Istruzione e del Merito estende le agevolazioni per docenti e personale ATA fino al 2024. Scopri i nuovi benefici sui mutui, servizi bancari e sconti fino al 30% su beni e servizi, validi dal 31 maggio 2024.

Con la data del 31 maggio 2024, entran in vigore le nuove misure di supporto per il personale della scuola, estendendo le agevolazioni finanziarie e i benefit previsti dal Ministero dell’Istruzione e del Merito (MIM).

Nuove opportunità per docenti e Personale ATA

Annunciato dal Ministero, il Piano Welfare per il personale scolastico riceve una proroga fino al 2024. Una mossa che rinnova e amplia gli accordi iniziati lo scorso anno in ambiti come i trasporti e l’agroalimentare, aggiungendo ora i servizi bancari.

Interessati dalla proroga sono i docenti, il personale ATA, gli operatori scolastici e i dipendenti MIM, che potranno godere di condizioni vantaggiose presso enti e istituzioni che hanno stretto apposite convenzioni con il Ministero.

Dettagli sulle agevolazioni del 2024

Le agevolazioni del 2024 contemplano, dopo la proroga:

  • Condizioni favorevoli sui mutui e servizi bancari, grazie agli accordi con Banco BPM e UniCredit.
  • Sconti fino al 30% sull’acquisto di beni e servizi dagli operatori coinvolti nel piano dello scorso anno.

Per visionare l’elenco completo degli operatori e delle offerte, è possibile accedere alla sezione riservata del sito del MIM.

Accesso alle agevolazioni

Il personale scolastico interessato può trovare le informazioni necessarie e richiedere i servizi di interesse a partire dal 31 maggio 2024, navigando nell’area riservata del sito MIM. Sagomando le proprie necessità, è possibile beneficiare delle convenzioni sia presso le filiali fisiche degli istituti bancari che online.

Dichiarazioni istituzionali

Il Ministro dell’Istruzione, Giuseppe Valditara, ha sottolineato l’importanza di questo Piano Welfare come passo ulteriore per valorizzare il personale scolastico, componente fondamentale nel motore del sistema educativo.

LEGGI ANCHE  Contributo libri scuola Regione Lazio 2024-2025: requisiti e come richiederlo

Restare informati

Per ulteriori informazioni e per rimanere aggiornati sulle ultime novità, visita la sezione dedicata ai bonus e incentivi sul nostro sito.

Questa proroga delle agevolazioni per il personale scolastico rappresenta una notevole opportunità per tutti i lavoratori del settore, confermando l’impegno del Ministero dell’Istruzione e del Merito verso il benessere dei suoi dipendenti.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore