Bonus Auto: ecco i dettagli sui nuovi ecoincentivi

Scopri tutti i dettagli sui nuovi ecoincentivi per l'acquisto di auto a basso impatto ambientale.

Il Governo sta per attivare i nuovi incentivi per l’acquisto di veicoli a basso impatto ambientale. Confermate tre fasce di emissioni e una soglia massima per il prezzo di listino delle auto nuove. Si attende, inoltre, un decreto del ministero dei Trasporti per i dettagli sui contributi per il noleggio a lungo termine.

Nuovi ecoincentivi per auto: cosa sapere

I nuovi incentivi per l’acquisto di auto ecologiche potrebbero raggiungere un massimo di 13.500 euro. Tuttavia, c’è ancora un mese di attesa prima che diventino operativi. Il piano del governo include:

  • Tre fasce di veicoli classificati in base alle emissioni.
  • Un limite massimo di prezzo per le auto nuove ammesse agli incentivi.
  • Specifiche riguardanti la rottamazione e gli incentivi per altri tipi di veicoli, inclusi quelli a GPL e metano.

Dettagli importanti sugli incentivi

Le fasce di emissioni stabiliranno l’ammontare del contributo, con fondi limitati disponibili. Inoltre, i veicoli ammessi non dovranno superare un certo limite di prezzo di listino, per garantire che gli incentivi siano accessibili a un ampio pubblico di consumatori. La possibilità di includere la rottamazione come criterio per ottenere ulteriori sconti verrà dettagliata nel decreto, cosi come i termini per i veicoli noleggiati a lungo termine.

Altri veicoli e noleggio a lungo termine

Oltre alle auto, gli ecoincentivi saranno probabilmente estesi ad altri veicoli, come moto e biciclette elettriche, mentre specifiche modalità di contributo verranno definite per il noleggio a lungo termine di auto ecologiche. Questo rende il piano di incentivi del governo estremamente complesso ed articolato, promettendo di coprire diversi aspetti della mobilità sostenibile.

LEGGI ANCHE  Aggiornamento Isee Assegno Unico 2024: scadenza, procedure e decurtazioni

Un ultimo sguardo

Mentre attendiamo ulteriori dettagli ufficiali dal governo, è chiaro che l’obiettivo è promuovere una significativa transizione verso mezzi di trasporto più sostenibili. Con la speranza che i nuovi bonus auto possano contribuire a ridurre l’impatto ambientale del comparto automobilistico, restiamo in attesa di conoscere tutti i dettagli specifici di questa iniziativa.

Per ulteriori informazioni e per rimanere aggiornati sui bonus auto, visita la sezione dedicata a bonus e incentivi sul nostro sito.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore