Bonus Cicogna 2024: Guida Completa per Richiederlo

Se stai aspettando un bambino potresti essere interessata a conoscere i dettagli di questa agevolazione economica.

Se stai aspettando un bambino potresti essere interessata a conoscere i dettagli di questa agevolazione economica rinominata Bonus Cicogna: scopriamo di più!

Che cos’è il Bonus Cicogna

Il Bonus Cicogna 2024 rappresenta un beneficio economico destinato alle famiglie con figli nati o adottati nel periodo compreso tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2024. Si tratta di un contributo che varia tra i 500 e gli 800 euro, erogato dall’INPS. Questo bonus fa parte delle misure di sostegno alla natalità previste dal governo italiano. Si rivolge però sono a determinate categorie.

Come funziona il Bonus

Il numero dei contributi da concedere e il rispettivo ammontare sono indicati nel bando di concorso.

Il concorso è riservato ai dipendenti del Gruppo Poste Italiane SpA e ai dipendenti ex IPOST, sottoposti alla trattenuta mensile dello 0,40% prevista dall’articolo 3, legge 27 marzo 1952, n. 208 e ai pensionati già dipendenti del Gruppo Poste Italiane SpA o già dipendenti ex IPOST.

Requisiti per accedere al Bonus Cicogna 2024

Per ottenere il Bonus Cicogna 2024, è necessario soddisfare i seguenti criteri:

  • data di nascita o adozione: il bambino deve essere nato o adottato tra il 1° gennaio 2024 e il 31 dicembre 2024
  • qualifica del richiedente: il richiedente deve essere dipendente o pensionato della pubblica amministrazione, del Gruppo Poste Italiane SpA o degli ex IPOST. In alternativa, può essere il coniuge superstite, il genitore non coniugato o il tutore del figlio o dell’orfano del lavoratore deceduto o decaduto dalla responsabilità genitoriale
  • reddito familiare: il reddito complessivo del nucleo familiare non deve superare il limite di 40.000 euro annui
LEGGI ANCHE  Perdita Assegno di inclusione e mancato pagamento INPS a giugno 2024: cosa fare

Come richiedere il Bonus Cicogna

Per richiedere il Bonus Cicogna 2024, segui questi passaggi:

  • Accedi al portale Inps utilizzando le tue credenziali (PIN Inps, SPID, Carta Nazionale dei Servizi o identità digitale Inps)
  • Nella sezione Prestazioni, cerca il servizio Bonus Cicogna – Contributo economico per nascita o adozione della Gestione Fondo IPOST
  • Inserisci i dati richiesti, come il codice IBAN del conto corrente o della carta prepagata dove desideri ricevere il contributo
  • Allega la documentazione necessaria, tra cui la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) per l’ISEE e l’attestazione ISEE valida fino al 31 dicembre 2024
  • Invia la domanda online entro 90 giorni dalla nascita o dall’adozione del figlio

Chi ha diritto al Bonus

Hanno diritto al Bonus Cicogna 2024 i genitori che hanno un figlio nato o adottato nel 2024 e che lavorano o hanno lavorato nella pubblica amministrazione, nel Gruppo Poste Italiane SpA o negli ex IPOST, o i loro familiari. Inoltre, il reddito familiare non deve superare i 40.000 euro all’anno.

Importo del Bonus Cicogna 2024

L’importo del Bonus Cicogna 2024 varia in base al numero di figli nati o adottati:

  • 500 euro per il primo figlio
  • 800 euro per il secondo figlio e per ogni figlio successivo

Scadenza per la presentazione della domanda

La scadenza per presentare la domanda di Bonus Cicogna 2024 non è ancora stata comunicata dall’Inps, ma si presume che sarà simile a quella del 2023, ovvero dal 1° agosto al 31 ottobre 2024.

Scopri qui tutti i bonus dedicati alle famiglie.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore
Ortensia Ferrara
Ortensia Ferrara
Classe ’83, giornalista pubblicista dal 2007, laureata in scienze della comunicazione dal marzo 2008, appassionata di scrittura creativa, giornalismo e comunicazione da sempre. Pignola, puntuale, permalosa e inguaribilmente pessimista, curiosa, noiosa e ironica.