Bonus colonnine di ricarica elettrica 2024: incentivi per privati e condomini dal prossimo 8 luglio

Scopri il nuovo bonus colonnine di ricarica elettrica 2024: incentivi fino all'80% per privati e condomini. Presenta la tua domanda online dall'8 luglio.

Dal prossimo 8 luglio, un’importante iniziativa prenderà il via per promuovere la mobilità sostenibile in Italia. Grazie al “bonus colonnine domestiche“, saranno disponibili incentivi per l’acquisto e l’installazione di infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici destinati a privati e condomini.

Incentivi per la mobilità sostenibile

A partire dalle ore 12 dell’8 luglio, privati e condomini avranno la possibilità di usufruire del “bonus colonnine domestiche”. Questo incentivo, promosso dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy e gestito da Invitalia, mira a sostenere l’acquisto e l’installazione di infrastrutture per la ricarica dei veicoli elettrici. La dotazione finanziaria complessiva del programma ammonta a 20 milioni di euro, una cifra significativa destinata a favorire la diffusione della mobilità elettrica nel Paese.

Ambito di applicazione

Il contributo è destinato a persone fisiche residenti in Italia e a condomìni che effettuano acquisti e installazioni a partire dal primo gennaio 2024. I beneficiari potranno ottenere contributi in conto capitale che copriranno fino all’80% del prezzo di acquisto e installazione delle infrastrutture di ricarica, come colonnine o wall box. Per i condomìni, la richiesta può essere presentata dall’amministratore pro tempore o da un condomino delegato.

Limiti del contributo

Il contributo presenta dei limiti massimi che variano in base al tipo di beneficiario. Per gli utenti privati, il tetto massimo del contributo è fissato a 1.500 euro, mentre per le installazioni nelle parti comuni degli edifici condominiali, il limite sale a 8.000 euro. Questa differenza riflette la maggiore complessità e i costi associati alle installazioni condominiali.

Modalità di presentazione della domanda

La domanda per accedere al bonus dovrà essere presentata online, a partire dalle ore 12 dell’8 luglio 2024, tramite l’apposita piattaforma informatica messa a disposizione da Invitalia. Si prevede un’ampia partecipazione all’iniziativa, vista l’importanza crescente della mobilità elettrica e la necessità di infrastrutture adeguate per supportare questa transizione. Visita la pagina dedicata ai bonus famiglia: clicca qui.

LEGGI ANCHE  Supporto Formazione Lavoro INPS 2024: analisi dei progetti e dei beneficiari
Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore