Carta della Cultura Giovani e Carta del Merito 2024: domanda entro il 30 giugno

Esplora le nuove agevolazioni culturali e scopri come accedere ai benefici delle Carte della Cultura Giovani e del Merito entro la scadenza del 30 giugno 2024

Il Governo Meloni ha recentemente annunciato l’introduzione di due nuovi bonus cultura, la “Carta della cultura giovani” e la “Carta del merito, finalizzati a promuovere lo sviluppo della cultura tra i giovani.

Scadenza imminente per le domande

Coloro che desiderano beneficiare di queste agevolazioni devono affrettarsi: il termine ultimo per presentare le domande è il 30 giugno 2024. Le carte, del valore di 500 euro ciascuna, possono essere cumulative e utilizzate fino al 31 dicembre 2024. Per fare richiesta, è necessario accedere alla piattaforma online tramite identità digitale.

Carta della Cultura Giovani: chi può beneficiarne?

La “Carta della cultura giovani” è destinata a tutti i residenti in Italia e a coloro in possesso di un permesso di soggiorno valido, appartenenti a nuclei familiari con un ISEE non superiore a 35.000 euro. Questa carta è assegnata e utilizzabile nell’anno successivo al compimento del diciottesimo anno di età.

Carta del Merito: premio all’eccellenza

Diversamente, la “Carta del merito” è destinata a coloro che hanno ottenuto il diploma con una votazione di 100 o 100 e lode, non oltre l’anno di compimento del diciannovesimo anno di età.

Utilizzo delle Carte: sostituzione di 18App

Le nuove carte culturali sostituiscono il precedente 18App e possono essere utilizzate per acquistare una vasta gamma di servizi e beni legati alla cultura, all’arte, alla musica e alla letteratura.

LEGGI ANCHE  Social Card "Dedicata a Te" 2024: ecco come ottenere i 500 euro

Cosa si può acquistare?

Tra gli acquisti possibili ci sono biglietti per rappresentazioni teatrali, proiezioni cinematografiche, spettacoli dal vivo, libri, abbonamenti a quotidiani e periodici anche in formato digitale, musica registrata e prodotti dell’editoria audiovisiva.

Le Carte possono essere utilizzate anche per l’ingresso nei musei, alle mostre, a eventi culturali, aree archeologiche e parchi naturali. Inoltre, il credito può essere impiegato per partecipare a corsi di musica, teatro, danza e lingue straniere.

Limitazioni agli acquisti

Tuttavia, alcune restrizioni sono applicate: non è possibile utilizzare il credito per acquistare videogiochi o abbonamenti per piattaforme di contenuti audiovisivi, e il credito non può essere convertito in buoni di spesa.

Numero di beneficiari

Dal gennaio al marzo 2024, quasi 170.000 utenti si sono registrati per la Carta della Cultura Giovani e altri 30.000 per la Carta del Merito. Il controvalore economico corrisponde a circa 84,8 e 15 milioni di euro rispettivamente.

Come fare domanda

Per coloro che desiderano richiedere le Carte, il sito cartegiovani.cultura.gov offre tutte le informazioni necessarie, compreso l’elenco degli esercizi convenzionati e le risposte alle domande frequenti. L’accesso è possibile tramite SPID o CIE.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore