Bando “Welfare che Impresa” 2024: fino a 20.000 euro a fondo perduto

Scopri come ottenere fino a 20.000 euro a fondo perduto e altri vantaggi con il bando "Welfare che Impresa" 2024. Partecipa entro il 21 maggio 2024.

Il bando 2024 “Welfare che Impresa” rappresenta un’importante opportunità per tutte quelle realtà che operano nel settore dell’imprenditorialità sociale, offrendo fino a 20.000 euro di contributi a fondo perduto, finanziamenti agevolati fino a 50.000 euro, e altre forme di sostegno. Rivolto in particolare a giovani e donne imprenditrici, questo programma punta a stimolare iniziative innovative a forte impatto sociale, economico e ambientale.

Cos’è il Bando “Welfare che Impresa” 2024

Il bando è un’iniziativa promossa da Fondazione Italiana Accenture ETS in collaborazione con enti quali Intesa Sanpaolo, Fondazione Snam ETS, Fondazione Peppino Vismara, e Fondazione Conad ETS. Il suo obiettivo è fornire supporto a progetti di imprenditorialità sociale che possano generare cambiamenti positivi all’interno della società, promuovendo l’innovazione e la sostenibilità.

Premi e agevolazioni per i vincitori

I progetti selezionati riceveranno non solo un grant a fondo perduto di 20.000 euro ma potranno anche usufruire di:

  • Un percorso di mentorship personalizzato;
  • Finanziamenti a condizioni agevolate fino a 50.000 euro;
  • Servizi bancari vantaggiosi forniti da Intesa Sanpaolo.

Requisiti per partecipare

Il bando è aperto a enti giuridici quali imprese del terzo settore, associazioni, e cooperative che abbiano un’età non superiore a 5 anni o che si impegnino a costituirsi entro 6 mesi dalla comunicazione dei vincitori. È fondamentale che questi enti siano in regola con le normative vigenti e finanziabili secondo i criteri di Legge 662/96.

Come fare domanda

Le candidature possono essere presentate tramite la piattaforma ufficiale, compilando l’apposito form online.

Procedura di selezione e scadenze

La selezione dei progetti avverrà tramite valutazione di una giuria qualificata, basata su criteri come l’impatto sociale, la promozione dell’occupazione giovanile e di categorie svantaggiate, la tecnologia e l’innovazione, e la sostenibilità economica. Le scadenze da tenere a mente sono:

  • Apertura delle candidature: 3 aprile 2024
  • Chiusura delle candidature: 21 maggio 2024
LEGGI ANCHE  Assegni al Nucleo Familiare (ANF) 2024/25: nuovi limiti di reddito e categorie beneficiarie

Ulteriori risorse e informazioni

Per maggiori informazioni e per rimanere aggiornati sulle ultime novità, visita la sezione dedicata a bonus e incentivi sul nostro sito.

Non perdere questa opportunità di far crescere la tua impresa sociale e di contribuire a creare un impatto positivo nella tua comunità.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore