Bonus agricoltura: 500 euro all’ettaro per favorire la circolazione delle api

La PAC offre un bonus di 500 euro per ettaro agli agricoltori che coltivano specie pollinifere per sostenere le api. Scopri i requisiti e come richiedere il contributo per promuovere la biodiversità e l'agricoltura sostenibile.

La Politica Agricola Comune (PAC) ha introdotto un’iniziativa per motivare gli agricoltori a optare per la coltivazione di specie pollinifere, fondamentali per la sopravvivenza e prosperità degli impollinatori, soprattutto delle api. Offrendo fino a 500 euro per ettaro, questa misura mira a valorizzare le aree meno redditizie, sostenendo la biodiversità e l’agricoltura meno intensiva.

Quasi il 90% delle specie di piante da fiore selvatiche a livello globale e il 75% delle colture si affidano a vari gradi all’impollinazione animale. Di conseguenza, incentivare pratiche che promuovano la presenza di impollinatori è essenziale per la sostenibilità ambientale e agricola.

Focus sull’importanza delle api

Per conoscere meglio il valore dell’impollinazione, specialmente effettuata dalle api, è opportuno fare riferimento alla Giornata mondiale delle api, che in Italia alone l’impollinazione è valutata intorno ai 3 miliardi di euro.

Requisiti per ottenere il contributo

Per essere idonei a ricevere il bonus, gli agricoltori devono assicurarsi che almeno il 70% delle colture promuova l’attrazione degli impollinatori. Si tratta di un obbligo cruciale da rispettare, sotto il rischio di perdere il diritto al finanziamento.

Altre condizioni e misure correlate

Questo bonus si inserisce in un quadro più ampio di iniziative finalizzate alla tutela dell’ambiente e alla promozione di un’agricoltura sostenibile.

Procedura di richiesta

Gli interessati devono compilare apposite domande di partecipazione secondo le tempistiche e modalità stabilite dalla PAC, evidenziando le iniziative adottate per favorire la presenza di api e altri impollinatori nelle loro aziende agricole.

LEGGI ANCHE  Assegno di Inclusione: domande frequenti risolte dal Ministero del Lavoro

Il ruolo chiave delle api nel mondo

Le api non sono solo essenziali per impollinare un’ampia varietà di piante da fiore, ma il loro operato va a vantaggio diretto dell’agricoltura mondiale, potenziando la produzione alimentare e mantenendo la diversità biologica.

Risorse utili

Per ulteriori informazioni e per rimanere aggiornati sulle ultime novità, visita la sezione dedicata a bonus e incentivi sul nostro sito.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore