Bonus una tantum dipendenti pubblici, agosto 2023: beneficiari, importo, tempi di erogazione

Scopri come funziona il bonus una tantum per i dipendenti pubblici e chi ne ha diritto.

Agosto 2023 si profila come un mese positivo per i dipendenti pubblici italiani, in quanto il tanto atteso bonus una tantum è finalmente in arrivo. Questo emolumento, che comprende anche gli arretrati dei mesi precedenti, sarà una boccata d’aria per il personale delle Pubbliche Amministrazioni italiane.

Ma cosa prevede esattamente questa agevolazione e a chi spetta?

Bonus una tantum dipendenti pubblici ad agosto 2023: Cosa sapere

Inizialmente previsto per gennaio 2023, il bonus una tantum per i dipendenti pubblici è stato posticipato. Tuttavia, è finalmente stato confermato che arriverà ad agosto 2023 e includerà anche gli importi non ancora erogati relativi ai mesi da gennaio a luglio. Questa iniziativa è stata introdotta dalla Legge di Bilancio 2023 (articolo 1, commi 330 – 333) e prevede un incremento dello stipendio dell’1,5% per 13 mensilità.

Beneficiari del bonus una tantum

Il bonus è destinato a tutti i dipendenti della Pubblica Amministrazione italiana, sia dirigenti che non dirigenti, appartenenti a vari comparti:

  • Comparto Funzioni Centrali
  • Comparto Funzioni Locali
  • Comparto Istruzione e Ricerca
  • Comparto Sanità
  • Presidenza del Consiglio dei Ministri
  • Comparti Difesa, Sicurezza e Soccorso pubblico
  • Carriera Diplomatica
  • Carriera Prefettizia

Il personale statale riceverà il bonus tramite NoiPA, mentre per i dipendenti di altre amministrazioni, istituzioni ed Enti pubblici (come università ed enti pubblici di ricerca), gli oneri saranno a carico dei rispettivi bilanci.

Importo del bonus una tantum

Il bonus, corrispondente all’1,5% dello stipendio, varia in base ai diversi comparti, alle figure professionali e all’anzianità di servizio. In linea generale, gli aumenti mensili saranno compresi tra un minimo di circa 20 euro e un massimo di circa 130 euro lordi.

LEGGI ANCHE  Bonus elettrodomestici green 2024: risparmia fino a 200€ per nuovi acquisti

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha fornito tabelle dettagliate con il valore del bonus per ciascun comparto e categoria di personale pubblico.

Tempi di erogazione del bonus

L’emolumento sarà accreditato sul cedolino di agosto e includerà gli arretrati relativi ai mesi da gennaio a luglio 2023. Da settembre a dicembre 2023, il bonus verrà erogato mensilmente.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore
Valerio Mainolfi
Valerio Mainolfi
Specializzato in comunicazione e marketing, amante della scrittura creativa, navigo costantemente tra ambizioni future e sfide del nostro tempo, agganciato all’evoluzione illogica del mio essere.