Guida agli incentivi per auto a GPL nel 2024

Scopri le opportunità offerte dagli incentivi governativi per le auto a GPL nel 2024.

Con il crescente interesse verso soluzioni di mobilità più sostenibili, le auto a GPL emergono come una scelta vantaggiosa sia in termini di risparmio che di benefici ambientali. Grazie agli incentivi governativi previsti per il 2024, acquistare un veicolo a GPL diventa ancora più conveniente.

Incentivi governativi e bonus per la conversione a GPL

Il governo ha introdotto incentivi auto per promuovere l’adozione di veicoli meno inquinanti, compresi quelli a GPL. Per l’acquisto di nuove auto a GPL, è previsto un ecoincentivo di 2.000 euro, un contributo significativo per chi decide di fare una scelta green. Inoltre, sta per essere approvato un nuovo Dpcm che prevederà bonus anche per la conversione di veicoli esistenti a GPL, con contributi che possono raggiungere i 400 euro.

Quanti costa riconvertire la propria auto a GPL

Convertire un’auto da benzina (o diesel) a GPL rappresenta un investimento iniziale che si ammortizza nel tempo. I costi variano in base al tipo di sistema di iniezione e al modello del veicolo, oscillando tra 800 e 2.200 euro. Grazie ai bassi costi del GPL rispetto agli altri carburanti, il risparmio sulla spesa per il rifornimento è assicurato.

Le migliori auto a GPL del 2024

Se l’intenzione è quella di acquistare un’auto nuova, il mercato del 2024 offre eccellenti opzioni per i veicoli a GPL. Ecco alcune delle migliori auto a GPL del 2024 che, oltre a garantire un ottimo rapporto qualità/prezzo, godono degli incentivi governativi:

  • Dacia Sandero – Per la Sandero a Gpl si parte da 14.750 euro, cifra che grazie agli incentivi viene abbattuta a 12.750 euro. Il modello di riferimento è la Dacia Sandero Streetway 1.0 TCe ECO-G Essential con 1.0 turbo da 100 CV abbinato al cambio manuale 5 marce. I consumi: 6,7 l/100 km con emissioni da 118 g/km.
  • Dacia Jogger – Dai 17.800 del prezzo di listino, grazie all’ecobonus, si scende a 15.800 euro. Il motore è un 1.0 turbo da 101 CV dal consumo medio di 7,6 litri/100 km e 118 g/km di CO2.
  • Dacia Duster – L’ultima versione a Gpl può essere portata a casa con 16.500 euro, già scontato con gli incentivi. Duster monta lo stesso motore della Jogger. I consumi: 7,8 litri/100 km per 126 g/km di emissioni.
  • Mitsubishi Spacestar – Viene venduta a un prezzo di listino di 17.150 euro (15.150 euro con gli incentivi auto). Le caratteristiche: motore 1.0 tre cilindri aspirato da 71 CV, cambio manuale a 5 marce. I consumi: 6,1 l/100 km e 112 g/km di CO2 emessa.
  • Kia Picanto – Il costo di questa vettura bifuel (benzina-Gpl) è di 17.350 euro (15.350 con gli incentivi). Le caratteristiche: il propulsore è un 1.0 tre cilindri aspirato da 65 CV abbinato a cambio manuale e trazione anteriore. I consumi: 6,6 l/100 km e 106 g/km di CO2 emessa.
  • Renault Clio – La versione Gpl con il 1.0 turbo tre cilindri 101 CV costa 16.750 euro già scontato grazie all’ecobonus. I consumi: 7 litri/100 km e 108 g/km di emissioni.
  • Hyundai i10 – Si porta a casa con 16.850 euro grazie agli incentivi (senza incentivi, ovviamente, si aggiungano altri 2.000 euro). Il motore è un 1.0 da 67 CV con trazione anteriore e cambio manuale a 5 marce.
  • EVO 3 – Con lo sconto governativo costa 17.900 euro. Il motore è un 1.5 4 cilindri da 107 CV. I consumi: 8,4 l/100 Km. Le emissioni: 135 g/km.
LEGGI ANCHE  Guida completa al Bonus bollette 2024: come ottenerlo tramite l'ISEE

Questi modelli appartengono alla categoria che emette tra 61 e 135 g/km di CO2 e pertanto rientrano nello sconto di 2.000 euro in caso di rottamazione.

Per maggiori informazioni e aggiornamenti sugli incentivi auto, visita la sezione dedicata a bonus e incentivi sul nostro sito.

Investire in una auto a GPL nel 2024 significa non solo abbattere i costi di gestione del proprio veicolo ma anche contribuire attivamente alla riduzione dell’impatto ambientale, in linea con le politiche di incentivo alla mobilità verde promosse dal governo.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore