Italo seleziona 17 hostess e steward di bordo

Le sedi lavorative interessate sono Venezia e Milano

Italo, la compagnia ferroviaria italiana ad alta velocità, seleziona 17 hostess e steward di bordo per le sedi di Venezia e Milano.

Di seguito le attività e come candidarsi alle posizioni aperte.

Attività hostess e steward di bordo

Gli assunti dovranno ricoprire le seguenti attività:

  • rappresentare nello stile e nei comportamenti il brand e i valori dell’azienda;
  • accogliere e ospitare i viaggiatori;
  • curare il decoro e riordino degli ambienti;
  • offrire assistenza e instaurare un rapporto di fiducia con i clienti;
  • gestisce il processo di informazione offrendo supporto ai clienti;
  • garantisce il servizio catering a bordo treno.

Requisiti e competenze

I partecipanti alla selezione devono possedere determinati requisiti:

  • possedere un diploma o una laurea;
  • avere avuto un’esperienza lavorativa preferibilmente di due anni;
  • avere lavorato preferibilmente nel settori turismo, trasporto o servizi alla persona e o contatto con il cliente;
  • l’esperienza all’estero è un plus a fini della selezione;
  • avere un’ottima conoscenza della lingua inglese;
  • essere disponibili a lavorare su turni e nei giorni festivi.

Inoltre si richiedono:

  • buone capacità comunicative;
  • problem solving operativo;
  • autonomia e dinamismo;
  • rispetto della gerarchia;
  • attenzione all’ordine;
  • empatia relazionale.

Come candidarsi

Per candidarsi basterà scegliere una delle sedi lavorative per cui sono aperte la posizioni di hostess e steward di bordo presso Italo, andando sul sito della società ferroviaria. Un volta ricevuta la candidatura, lo staff di Italo provvederà a ricontattare gli idonei per un colloquio conoscitivo dal vivo. La selezione infine provvederà inoltre la partecipazione a un corso di formazione di circa tre settimane, obbligatorio ai fini dell’assunzione.

LEGGI ANCHE  Morellato si espande: 400 nuove assunzioni e nuove aperture nel 2024
Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Banner newsletter_ (900 × 600 px)

Autore

Carla Monni
Carla Monni
Giornalista, appassionata di grafica e musicista ormai per diletto. La musica è al centro della mia professione e non solo: da anni affianco infatti la scrittura redazionale alla pratica musicale, spaziando dalla musica jazz al gospel e suonando qua e là con la mia band soul funk.

Italo, la compagnia ferroviaria italiana ad alta velocità, seleziona 17 hostess e steward di bordo per le sedi di Venezia e Milano.

Di seguito le attività e come candidarsi alle posizioni aperte.

Attività hostess e steward di bordo

Gli assunti dovranno ricoprire le seguenti attività:

  • rappresentare nello stile e nei comportamenti il brand e i valori dell'azienda;
  • accogliere e ospitare i viaggiatori;
  • curare il decoro e riordino degli ambienti;
  • offrire assistenza e instaurare un rapporto di fiducia con i clienti;
  • gestisce il processo di informazione offrendo supporto ai clienti;
  • garantisce il servizio catering a bordo treno.

Requisiti e competenze

I partecipanti alla selezione devono possedere determinati requisiti:

  • possedere un diploma o una laurea;
  • avere avuto un'esperienza lavorativa preferibilmente di due anni;
  • avere lavorato preferibilmente nel settori turismo, trasporto o servizi alla persona e o contatto con il cliente;
  • l'esperienza all’estero è un plus a fini della selezione;
  • avere un'ottima conoscenza della lingua inglese;
  • essere disponibili a lavorare su turni e nei giorni festivi.

Inoltre si richiedono:

  • buone capacità comunicative;
  • problem solving operativo;
  • autonomia e dinamismo;
  • rispetto della gerarchia;
  • attenzione all’ordine;
  • empatia relazionale.

Come candidarsi

Per candidarsi basterà scegliere una delle sedi lavorative per cui sono aperte la posizioni di hostess e steward di bordo presso Italo, andando sul sito della società ferroviaria. Un volta ricevuta la candidatura, lo staff di Italo provvederà a ricontattare gli idonei per un colloquio conoscitivo dal vivo. La selezione infine provvederà inoltre la partecipazione a un corso di formazione di circa tre settimane, obbligatorio ai fini dell'assunzione.