Larizzate (Vercelli): nuovo polo logistico con 300 assunzioni in arrivo

Scopri il nuovo polo logistico che si insedierà a Larizzate, Vercelli, portando opportunità di lavoro per 300 persone. Leggi di più su questo progetto e sulle prospettive occupazionali nella zona.

Un’importante iniziativa sta per prendere forma nella frazione di Larizzate, provincia di Vercelli. Si tratta della realizzazione di un maxi polo logistico ad alto contenuto tecnologico, che promette di portare ben 300 nuove opportunità di impiego nella zona.

Approvazione del progetto

Il Comune di Vercelli ha dato il via libera allo schema preliminare di vendita di alcuni terreni situati a Larizzate, nell’area industriale della Roggia di Molinara. Questi terreni ospiteranno il nuovo stabilimento logistico, il cui progetto prevede di creare un impatto positivo sull’occupazione locale.

Dimensioni e tecnologia

Il polo logistico, che si estenderà su una superficie di oltre 195.000 mq, si posizionerà come un’importante risorsa economica per la regione. Caratterizzato da standard tecnologici elevati, sarà parte integrante del Piano delle Aree per Insediamenti Produttivi a sud della Roggia Molinara di Larizzate.

Al momento, l’identità della società che gestirà il polo logistico non è stata ancora rivelata. Tuttavia, le prospettive di occupazione che promette sono fonte di interesse per molti.

Profili ricercati

Il progetto prevede l’assunzione di due tipologie di figure: addetti alla logistica e impiegati. Questo offre una gamma di opportunità lavorative che potrebbero soddisfare diverse competenze e aspirazioni professionali.

Candidature in sospeso

Sebbene l’entusiasmo sia alto, al momento non è possibile candidarsi per queste posizioni. Gli interessati dovranno attendere la realizzazione dell’impianto e l’avvio delle selezioni per il reclutamento del personale.

L’arrivo del nuovo polo logistico a Larizzate rappresenta un importante sviluppo per l’occupazione nella provincia di Vercelli. Resta da vedere quali saranno le prossime fasi di questo progetto e quali opportunità porterà per la comunità locale.

LEGGI ANCHE  300 assunzioni per nuovo polo Logistica Green a Imola
Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Banner newsletter_ (900 × 600 px)

Autore

Un'importante iniziativa sta per prendere forma nella frazione di Larizzate, provincia di Vercelli. Si tratta della realizzazione di un maxi polo logistico ad alto contenuto tecnologico, che promette di portare ben 300 nuove opportunità di impiego nella zona.

Approvazione del progetto

Il Comune di Vercelli ha dato il via libera allo schema preliminare di vendita di alcuni terreni situati a Larizzate, nell'area industriale della Roggia di Molinara. Questi terreni ospiteranno il nuovo stabilimento logistico, il cui progetto prevede di creare un impatto positivo sull'occupazione locale.

Dimensioni e tecnologia

Il polo logistico, che si estenderà su una superficie di oltre 195.000 mq, si posizionerà come un'importante risorsa economica per la regione. Caratterizzato da standard tecnologici elevati, sarà parte integrante del Piano delle Aree per Insediamenti Produttivi a sud della Roggia Molinara di Larizzate.

Al momento, l'identità della società che gestirà il polo logistico non è stata ancora rivelata. Tuttavia, le prospettive di occupazione che promette sono fonte di interesse per molti.

Profili ricercati

Il progetto prevede l'assunzione di due tipologie di figure: addetti alla logistica e impiegati. Questo offre una gamma di opportunità lavorative che potrebbero soddisfare diverse competenze e aspirazioni professionali.

Candidature in sospeso

Sebbene l'entusiasmo sia alto, al momento non è possibile candidarsi per queste posizioni. Gli interessati dovranno attendere la realizzazione dell'impianto e l'avvio delle selezioni per il reclutamento del personale.

L'arrivo del nuovo polo logistico a Larizzate rappresenta un importante sviluppo per l'occupazione nella provincia di Vercelli. Resta da vedere quali saranno le prossime fasi di questo progetto e quali opportunità porterà per la comunità locale.