LVMH assume 2500 talenti in Italia tramite il programma Mestieri d’Eccellenza

Scopri come candidarti per una carriera nel lusso con LVMH in Italia. 2500 posizioni aperte attraverso il programma Mestieri d’Eccellenza.

Il Gruppo Louis Vuitton Moet Hennessy (LVMH) ha annunciato l’intenzione di effettuare 2500 nuove assunzioni in Italia attraverso il programma Mestieri d’Eccellenza. Questa iniziativa si inserisce in un più ampio contesto di sviluppo e crescita delle risorse umane nel settore del lusso e dell’artigianato.

Opportunità per giovani talentuosi

LVMH, noto per i suoi brand di prestigio come Louis Vuitton, Fendi, Sephora, Bulgari, Dior e Moët & Chandon, continua a cercare nuovi talenti desiderosi di intraprendere una carriera all’interno delle sue maison. Il gruppo francese ha già avviato una campagna di recruiting che mira a inserire 2500 giovani entro il 2025.

Processo di selezione e formazione

Il processo di selezione si colloca nel contesto del programma Mestieri d’Eccellenza, che ha lo scopo di identificare e formare risorse da inserire in vari ambiti, tra cui creazione, artigianato e customer experience. Recentemente, LVMH ha organizzato una serie di eventi di selezione, il “You&ME tour”, che ha toccato diverse città italiane come Firenze, Padova e Napoli.

Diversità di ruoli disponibili

Le posizioni aperte spaziano in diversi settori, con profili che vanno da modellisti a consulenti per i clienti, da addetti alla lavorazione delle pelli a orafi e altro ancora. L’azienda offre formazione specifica per le mansioni richieste e può prevedere tirocini o contratti di apprendistato per i candidati selezionati.

Il ruolo dell’Istituto per la formazione delle professioni di eccellenza

Il programma Mestieri d’Eccellenza è gestito dall’Istituto per la formazione delle Professioni di Eccellenza (Institut des Métiers d’Excellence), che opera sotto l’egida della holding LVMH. Questo istituto, presente in 7 paesi nel mondo, tra cui l’Italia, si propone di trasmettere i savoir-faire d’eccellenza dei mestieri delle maison del Gruppo alle nuove generazioni.

LEGGI ANCHE  Remax assume 420 agenti immobiliari in tutta Italia: come candidarsi e calendario eventi

Collaborazioni e successi

L’Istituto lavora in collaborazione con numerose aziende e maison, offrendo programmi di formazione mirati a settori specifici come la pelletteria, la gioielleria, la sartoria e altro ancora. Grazie a questa collaborazione, sono stati inseriti fino ad oggi ben 2000 giovani in apprendistato.

Come candidarsi

Gli interessati alle opportunità di lavoro offerte da LVMH possono consultare la sezione dedicata alle carriere sul sito web del programma Mestieri d’Eccellenza. Qui è possibile visualizzare le posizioni aperte e inviare la propria candidatura compilando l’apposito modulo online. Inoltre, è possibile monitorare la pagina dedicata al recruiting sul portale web aziendale per restare aggiornati sulle future opportunità di lavoro offerte dal Gruppo.

LVMH continua così a investire nelle risorse umane e a offrire opportunità di crescita e sviluppo professionale nel settore del lusso e dell’artigianato, contribuendo alla valorizzazione e alla trasmissione dei saperi tradizionali alle nuove generazioni.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Banner newsletter_ (900 × 600 px)

Autore

Il Gruppo Louis Vuitton Moet Hennessy (LVMH) ha annunciato l'intenzione di effettuare 2500 nuove assunzioni in Italia attraverso il programma Mestieri d’Eccellenza. Questa iniziativa si inserisce in un più ampio contesto di sviluppo e crescita delle risorse umane nel settore del lusso e dell'artigianato.

Opportunità per giovani talentuosi

LVMH, noto per i suoi brand di prestigio come Louis Vuitton, Fendi, Sephora, Bulgari, Dior e Moët & Chandon, continua a cercare nuovi talenti desiderosi di intraprendere una carriera all'interno delle sue maison. Il gruppo francese ha già avviato una campagna di recruiting che mira a inserire 2500 giovani entro il 2025.

Processo di selezione e formazione

Il processo di selezione si colloca nel contesto del programma Mestieri d’Eccellenza, che ha lo scopo di identificare e formare risorse da inserire in vari ambiti, tra cui creazione, artigianato e customer experience. Recentemente, LVMH ha organizzato una serie di eventi di selezione, il "You&ME tour", che ha toccato diverse città italiane come Firenze, Padova e Napoli.

Diversità di ruoli disponibili

Le posizioni aperte spaziano in diversi settori, con profili che vanno da modellisti a consulenti per i clienti, da addetti alla lavorazione delle pelli a orafi e altro ancora. L'azienda offre formazione specifica per le mansioni richieste e può prevedere tirocini o contratti di apprendistato per i candidati selezionati.

Il ruolo dell'Istituto per la formazione delle professioni di eccellenza

Il programma Mestieri d’Eccellenza è gestito dall'Istituto per la formazione delle Professioni di Eccellenza (Institut des Métiers d’Excellence), che opera sotto l'egida della holding LVMH. Questo istituto, presente in 7 paesi nel mondo, tra cui l'Italia, si propone di trasmettere i savoir-faire d’eccellenza dei mestieri delle maison del Gruppo alle nuove generazioni.

Collaborazioni e successi

L'Istituto lavora in collaborazione con numerose aziende e maison, offrendo programmi di formazione mirati a settori specifici come la pelletteria, la gioielleria, la sartoria e altro ancora. Grazie a questa collaborazione, sono stati inseriti fino ad oggi ben 2000 giovani in apprendistato.

Come candidarsi

Gli interessati alle opportunità di lavoro offerte da LVMH possono consultare la sezione dedicata alle carriere sul sito web del programma Mestieri d’Eccellenza. Qui è possibile visualizzare le posizioni aperte e inviare la propria candidatura compilando l'apposito modulo online. Inoltre, è possibile monitorare la pagina dedicata al recruiting sul portale web aziendale per restare aggiornati sulle future opportunità di lavoro offerte dal Gruppo.

LVMH continua così a investire nelle risorse umane e a offrire opportunità di crescita e sviluppo professionale nel settore del lusso e dell'artigianato, contribuendo alla valorizzazione e alla trasmissione dei saperi tradizionali alle nuove generazioni.