Comune di Caivano: concorso per 31 unità di personale non dirigenziale

Scopri le opportunità di lavoro nel Comune di Caivano. Segnaliamo due concorsi per 31 posizioni.

Il Comune di Caivano ha recentemente annunciato l’apertura di due concorsi pubblici finalizzati alla selezione di 31 unità di personale non dirigenziale, da impiegare a tempo pieno e indeterminato. Sono presenti diverse posizioni disponibili sia nella Polizia Municipale che come Funzionari amministrativi. Ecco di seguito maggiori informazioni.

Concorso pubblico per 15 unità di personale non dirigenziale

Il Comune di Caivano ha indetto un concorso pubblico, mediante esami, per reclutare un totale di 15 unità di personale non dirigenziale a tempo pieno e indeterminato.

Di queste, 2 saranno assegnate all’Area Funzionari ed elevata qualificazione, mentre le restanti 13 saranno destinate all’Area Istruttori

In particolare:

  • Saranno reclutate 2 unità con il profilo professionale di istruttore direttivo di vigilanza (Codice POL/D).
  • Saranno reclutate 13 unità con il profilo professionale di istruttore di vigilanza (Codice POL/C).

Per il profilo di Istruttore direttivo di vigilanza (Codice POL/D), sono richiesti uno dei seguenti titoli di Laurea Magistrale (LM):

  • LMG/01 Giurisprudenza;
  • LM-87 Servizio sociale e politiche sociali;
  • LM-52 Relazioni internazionali;
  • LM-56 Scienze dell’economia;
  • LM-62 Scienze della politica;
  • LM-63 Scienze delle pubbliche amministrazioni;
  • LM-81 Scienze per la cooperazione allo sviluppo;
  • LM-88 Sociologia e ricerca sociale;
  • LM-90 Studi europei;
  • LM-56 Scienze dell’economia;
  • LM-77 Scienze economico aziendali;
  • LM-82 Scienze statistiche;
  • LM-83 Scienze statistiche attuariali e finanziarie;
  • LM-16 Finanza o titoli equiparati secondo la normativa vigente.

Altrimenti è richiesto il posesso di una delle seguenti lauree:

  • L-14 Scienze dei servizi giuridici;
  • L-36 Scienze politiche e delle relazioni internazionali;
  • L-18 Scienze dell’economia e della gestione aziendale;
  • L-16 Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione;
  • L-33 Scienze economiche;
  • L-40 Sociologia;
  • L-41 Statistica o titoli equiparati secondo la normativa vigente.
LEGGI ANCHE  Concorso Centri Impiego Provincia di Cremona 2024: posti per funzionari

Per il profilo di Istruttore di vigilanza (Codice POL/C), è necessario il possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado​​.

L’iter di selezione per questi concorsi comprende due fasi principali:

  • Prova scritta. Si svolgerà utilizzando strumenti informatici e piattaforme digitali, garantendo trasparenza e uniformità nel processo di valutazione. La commissione esaminatrice stabilirà le graduatorie finali di merito basandosi sui punteggi ottenuti in questa prova, a condizione che i candidati siano risultati idonei anche nella prova fisica​​.
  • Prova di efficienza fisica. Dopo aver superato la prova scritta, i candidati devono dimostrare la propria idoneità fisica attraverso specifiche prove, che includono corsa, salto in alto, e sollevamenti alla sbarra, con requisiti diversi per candidati maschili e femminili. L’idoneità nella prova di efficienza fisica è condizione necessaria per la selezione finale​​.

Ti consigliamo di consultare il bando completo qui, dove potrai anche candidarti a seconda del ruolo che preferisci.

Concorso pubblico per 16 unità di personale non dirigenziale

È anche stato indetto un concorso pubblico, per esami, per il reclutamento di 16 unità di personale non dirigenziale, a tempo pieno e indeterminato, da inquadrare in particolari ruoli del Comune di Caivano, nell’Area Funzionari ed elevata qualificazione.

Le sedici unità si suddividono nei seguenti profili:

  • 2 unità con il profilo professionale di istruttore direttivo tecnico (Codice TEC/D)
  • 1 unità con il profilo professionale di istruttore direttivo tecnico ambientale (Codice AMB/D)
  • 1 unità con il profilo professionale di istruttore direttivo informatico (Codice INF/D)
  • 6 unità con il profilo professionale di istruttore direttivo assistente sociale (Codice SOC/D)
  • 6 unità con il profilo professionale di educatore scolastico (Codice EDU/D).

In questo caso l’iter di selezione prevede solo una prova scritta. Questa prova sarà distinta per i vari codici di concorso e sarà composta da un test di 40 quesiti a risposta multipla da risolvere in 60 minuti. Il massimo punteggio assegnabile sarà di 30 punti.

LEGGI ANCHE  Concorso Comune di Padova 2024: 18 posti contabili

La prova si articolerà in 25 quesiti volti a sondare le conoscenze del candidato, 8 quesiti rivolti a verificare la capacità logico-deduttiva e di ragionamento critico-verbale e i restanti 7 quesiti saranno di tipo situazionale riguardanti problematiche organizzative e gestionali nell’ambito degli studi sul comportamento organizzativo. Questi quesiti descriveranno situazioni di lavoro concrete utili per valutare le capacità di giudizio dei candidati.

Poi, la commissione esaminatrice redigerà le graduatorie finali di merito basate sui punteggi della prova scritta​​. Si consideri che la prova sarà considerata superata se il candidato raggiungerà un punteggio minimo di 21/30 (ventuno trentesimi).

Per inviare la propria candidatura a questo concorso e per leggere il bando per intero visitare questa pagina.

Aggiornamenti su altri concorsi e ulteriori opportunità lavorative

Per rimanere sempre informati su ulteriori concorsi pubblici e opportunità lavorative anche nel settore privato, è consigliabile consultare regolarmente il sito di Circuito Lavoro. È possibile reperire una serie di informazioni utili, non solo su nuovi annunci di lavoro, ma anche su consigli pratici per la ricerca di impiego, aggiornamenti sulle tendenze del mercato del lavoro, e suggerimenti per la preparazione a concorsi pubblici.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -

Annunci di lavoro

Banner newsletter_ (900 × 600 px)
Autore