Concorso AGCOM 2024: bando per 19 funzionari

Il concorso AGCOM 2024 offre 19 posti per funzionari in aree giuridica, tecnica, sociologica ed economica. Scopri requisiti, procedure di selezione e come candidarti entro l'11 luglio.

La nuova opportunità di lavoro a tempo indeterminato offerta da AGCOM (Autorità per le garanzie nelle comunicazioni) cattura l’attenzione di molti laureati aspiranti a diventare funzionari pubblici. Con la pubblicazione del bando di concorso per l’anno 2024, AGCOM mira a reclutare 19 funzionari da inserire in aree giuridica, tecnica, sociologica ed economica. Ecco tutti i dettagli necessari per i candidati interessati.

Descrizione del Concorso AGCOM 2024 per 19 funzionari

Il bando prevede la selezione di 19 unità di personale a tempo indeterminato per le sedi di Roma e Napoli, inserendo i vincitori in una carriera direttiva a livello iniziale. Questa è un’opportunità unica per chi desidera lavorare in una delle seguenti aree:

  • Giurisprudenziale
  • Tecnica
  • Sociologica
  • Economica

Requisiti per la candidatura

I candidati al concorso dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni 2024 devono possedere i seguenti requisiti generali per l’accesso ai concorsi pubblici:

  • Cittadinanza italiana o possesso dei requisiti previsti dall’articolo 38, commi 1, 2 e 3-bis, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n.165;
  • Maggiore età;
  • Godimento dei diritti civili e politici;
  • Non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • Non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, né licenziati per motivi disciplinari o dichiarati decaduti per aver conseguito la nomina o l’assunzione mediante la produzione di documenti falsi o viziati da nullità insanabile;
  • Assenza di condanne penali passate in giudicato che costituiscano un impedimento all’assunzione presso una pubblica amministrazione (in caso contrario, ne andrà data notizia come specificato sul bando);
  • Posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva, per i cittadini soggetti a tale obbligo. I candidati obiettori di coscienza che hanno prestato servizio civile devono aver rinunciato allo status di obiettore di coscienza;
  • Idoneità fisica allo specifico impiego cui il codice di concorso si riferisce.
LEGGI ANCHE  Concorso infermieri AUSL Piacenza 2024: bando per 32 posti

In base ai singoli profili professionali, i candidati devono inoltre possedere i seguenti requisiti specifici:

  • Laurea magistrale nella materia afferente all’area di inserimento (giuridica, tecnica, sociologica, economica);
  • In aggiunta, uno tra i seguenti requisiti:
    • Esperienza documentata di almeno tre anni maturata dopo il conseguimento del titolo di studio richiesto per l’accesso;
    • Aver prestato servizio, in qualità di funzionario, anche non di ruolo, o con contratto a tempo determinato o in seguito a comando, distacco o fuori ruolo presso l’Autorità per un periodo non inferiore a un anno;
    • Aver prestato servizio nel ruolo dell’Autorità nella qualifica operativa da almeno cinque anni.

Procedura di selezione

La selezione dei candidati prevede:

  • Un’eventuale preselezione, qualora il numero delle candidature superi una determinata soglia.
  • Due prove scritte, una teorica e l’altra pratica, questa ultima da svolgersi in lingua inglese.
  • Una prova orale che valuterà l’idoneità complessiva del candidato rispetto al profilo richiesto.

La valutazione dei titoli avviene dopo il superamento della prova orale e si basa su criteri definiti dalle commissioni esaminatrici.

Come inviare la domanda di partecipazione

I candidati devono inviare la loro domanda di ammissione attraverso la piattaforma online inPA, utilizzando SPID, CIE, CNS o credenziali eIDAS, entro il 11 luglio 2024. È necessario disporre di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) o un domicilio digitale per partecipare.

Ulteriori informazioni e Bando completo

Il BANDO completo del concorso è scaricabile dal sito ufficiale di AGCOM o direttamente attraverso questo link. Tutte le comunicazioni successive, inclusi i calendari delle prove e le graduatorie finali, saranno disponibili sul portale inPA e sul sito AGCOM.

Perché lavorare in AGCOM

Lavorare in AGCOM significa contribuire alla regolazione e garanzia del settore delle comunicazioni in Italia, un settore in continua evoluzione e di fondamentale importanza per la società e l’economia. I dipendenti AGCOM lavorano ogni giorno per assicurare un mercato concorrenziale e trasparente, a beneficio di tutti i cittadini.

LEGGI ANCHE  Concorso pubblico INAIL 2024: bando per 308 funzionari

Questo concorso rappresenta una preziosa occasione per chiunque aspiri a ricoprire un ruolo significativo nel garantire la correttezza e l’efficienza nella gestione delle comunicazioni nel nostro Paese. Se sei interessato e soddisfi i requisiti richiesti, non lasciarti sfuggire l’opportunità di fare parte di AGCOM.

Per ulteriori informazioni e per rimanere aggiornati sulle ultime novità, visita la sezione dedicata ai concorsi pubblici sul nostro sito.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore