Concorso all’Università di Padova per 6 bibliotecari

Le candidature dovranno pervenire entro e non oltre il prossimo 10 luglio

Concorso all’Università di Padova per 6 bibliotecari a supporto del Centro di Ateneo per le Biblioteche che saranno assunti con contratto a tempo pieno. Il termine di scadenza ultimo entro cui inviare le domande è fissato per il 10 luglio alle ore 14. Se siete alla ricerca di un’offerta di lavoro in Veneto leggete di seguito e potrete accedere a tutte le informazioni utili per poter partecipare alla selezione.

Mansioni richieste

A coloro che verranno selezionati attraverso il Concorso all’Università di Padova per 6 bibliotecari si richiederà di svolgere le seguenti mansioni:

  • supporto nella gestione delle strutture del Sistema Bibliotecario di Ateneo e dei servizi erogati all’utenza mediante i sistemi gestionali in uso (prima accoglienza, consultazione e prestito, informazione bibliografica con l’uso di cataloghi, banche dati e repertori)
  • esecuzione di tutte le procedure amministrative, catalografiche e biblioteconomiche relative al trattamento e alla conservazione del materiale bibliografico e documentale
  • amministrazione dell’intero ciclo di vita di tutte le tipologie di risorse informative cartacee, elettroniche o digitali
  • gestione, creazione, mappatura e conversione di metadati catalografici
  • partecipazione a progetti e attività di digitalizzazione
  • erogazione di servizi di supporto a ricercatori, dottorandi e borsisti post-dottorato
  • partecipazione alle attività on-line a supporto dell’utenza per una ottimale fruizione delle risorse e servizi della Biblioteca Digitale
  • supporto alla formazione sull’uso degli strumenti e dei servizi di biblioteca anche a studenti internazionali

Requisiti

Per prendere parte al concorso all’Università di Padova per 6 bibliotecari occorre essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • buone e aggiornate conoscenze, anche mediante esperienza, di biblioteconomia e bibliografia
  • conoscenza, anche mediante esperienza, dei sistemi di automazione dei servizi bibliotecari, delle tecnologie e delle metodologie per l’integrazione delle informazioni in ambito bibliotecario (con riferimento alle principali soluzioni software adottate dalle biblioteche accademiche)
  • conoscenza delle tematiche relative all’Open Access in un contesto accademico
  • conoscenze teoriche e pratiche dei sistemi e delle metodologie di erogazione dei servizi bibliotecari in presenza e on-line delle biblioteche delle Università
  • conoscenza della normativa riguardante la Pubblica Amministrazione, con particolare riferimento alla legislazione di specifico interesse per i servizi di biblioteca
  • conoscenza della lingua inglese (livello B1)
  • forte orientamento all’utenza, sia interna che esterna, anche internazionale attitudine al lavoro di gruppo
LEGGI ANCHE  Idoneità nei concorsi pubblici ATA terza fascia: la guida

Come candidarsi

I candidati dovranno inviare la domanda di partecipazione da questa pagina alla quale potranno accedere con credenziali personali. Alla stessa pagina sarà possibile consultare anche il bando ufficiale.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -

Annunci di lavoro

Banner newsletter_ (900 × 600 px)
Autore
Maris Matteucci
Maris Matteuccihttps://www.circuitolavoro.it/
Giornalista pubblicista, amo leggere e scrivere, adoro gli animali e la natura, mi piacciono tantissimo i bambini. Vivo col sorriso perché, specialmente da quando ho superato i 40 anni, ho ancora più chiaro, in testa, un concetto: che la vita è troppo breve per passarla ad essere arrabbiati. Questa sono io.