Concorso AMA Roma 2024: opportunità di lavoro per 30 addetti alla bonifica dati

Partecipa al concorso AMA Roma 2024 per diventare un addetto alla bonifica dati. Contratto a tempo indeterminato, possibilità di smart working. Scadenza domande: 3 aprile 2024.

AMA Roma ha lanciato un nuovo concorso per reclutare 30 addetti alla bonifica dati per l’anno 2024, offrendo opportunità di impiego a tempo indeterminato. Questa iniziativa prevede la possibilità di svolgere le mansioni anche in modalità smart working o telelavoro, fornendo flessibilità ai candidati interessati. Il termine ultimo per la presentazione delle candidature è fissato per il 3 aprile 2024.

Requisiti e mansioni dell’addetto alla bonifica dati

Gli addetti alla bonifica dati presso AMA Roma saranno responsabili di varie attività, tra cui l’analisi delle istanze degli utenti, la verifica delle richieste precedenti, la consultazione di banche dati e la gestione delle modifiche nei sistemi informativi. È richiesta una prestazione lavorativa di 38 ore settimanali dal lunedì al venerdì.

Requisiti generali e specifici per i candidati

Per partecipare al concorso, i candidati devono soddisfare una serie di requisiti generali e specifici. Tra i requisiti generali figurano la cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea, l’idoneità fisica all’impiego e l’assenza di condanne penali. Inoltre, è richiesta un’esperienza lavorativa di almeno un anno nell’utilizzo del sistema SAP e il possesso di un diploma quinquennale di scuola secondaria superiore o equipollente.

Valutazioni e qualifiche preferenziali

Durante la selezione, verranno attribuiti punteggi ai candidati in base alle loro qualifiche e certificazioni. Ad esempio, il possesso di una laurea magistrale o di una certificazione SAP garantirà un punteggio aggiuntivo. Inoltre, il candidato ideale dovrebbe dimostrare competenze come la conoscenza della normativa applicabile e l’uso del sistema SAP.

LEGGI ANCHE  Concorso MEF 2024: bando per 40 funzionari

Procedura di selezione e presentazione delle candidature

Il processo di selezione avverrà tramite valutazione dei titoli dichiarati nella domanda di partecipazione, con un punteggio massimo di 23 punti. In caso di parità di punteggio, verrà data priorità ai candidati più giovani. Le domande devono essere presentate esclusivamente online entro il termine stabilito, con l’allegato di documenti come il curriculum vitae e i titoli di studio.

Bando e ulteriori informazioni

Per una completa comprensione delle regole e delle procedure del concorso, si invita a consultare il bando ufficiale disponibile sul sito web di AMA Roma. Eventuali aggiornamenti e comunicazioni saranno pubblicati nella sezione dedicata alle selezioni pubbliche sul sito web dell’azienda. Si ricorda che la graduatoria sarà valida per un anno dalla sua pubblicazione.

Conclusioni e prossimi passi

Il concorso AMA Roma per addetti alla bonifica dati offre un’opportunità di lavoro stabile e flessibile nel contesto dell’azienda. Per rimanere informati su altre selezioni pubbliche nel Lazio e per prepararsi per future opportunità, si consiglia di consultare regolarmente la pagina dedicata ai concorsi pubblici 2024 su Circuito Lavoro.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -

Annunci di lavoro

Banner newsletter_ (900 × 600 px)
Autore