Concorso Banca D’Italia 2024: bando per 10 esperti in Data science

Scopri i dettagli e i requisiti per partecipare al concorso per esperti in Data Science presso la Banca d'Italia nel 2024.

La Banca d’Italia ha ufficialmente aperto le selezioni per il concorso 2024 mirato a reclutare 10 esperti in Data science. Questa è una straordinaria opportunità di carriera per i professionisti qualificati in questo ambito critico e in costante evoluzione.

Dettagli del concorso e modalità di partecipazione

I candidati selezionati saranno principalmente assegnati agli uffici dell’Amministrazione Centrale, dove si occuperanno dell’analisi e della gestione di grandi volumi di dati, con l’obiettivo di applicare metodologie di machine learning e intelligenza artificiale per supportare i processi decisionali. Inoltre, avranno l’opportunità di promuovere l’adozione di tecnologie all’avanguardia, partecipando a progetti di rilievo anche a livello internazionale.

Requisiti per la candidatura

Per partecipare al concorso, è necessario che i candidati soddisfino i requisiti generali di ammissione ai concorsi pubblici, i quali includono:

  • Possesso della cittadinanza italiana, di un altro Stato membro dell’Unione europea o di un’altra cittadinanza, come stabilito dall’articolo 38 del decreto legislativo 165/2001.
  • Adeguata conoscenza della lingua italiana.
  • Idoneità fisica alle mansioni richieste.
  • Godimento dei diritti civili e politici.
  • Assenza di comportamenti incompatibili con le funzioni da svolgere presso l’Istituto.

Inoltre, i concorrenti devono possedere uno dei seguenti titoli di studio:

  • Laurea specialistica/magistrale ottenuta con un punteggio di almeno 105/110 o equivalente in una delle seguenti classi: data science e gestione dell’innovazione (LM-Data); tecniche e metodi per la società dell’informazione (100S/LM-91); modellistica matematico-fisica per l’ingegneria (50S/LM-44); ingegneria delle telecomunicazioni (30S/LM-27); ingegneria informatica (35S/LM-32); ingegneria gestionale (34S/LM-31); ingegneria dell’automazione (29S/LM-25); ingegneria elettronica (32S/LM-29); informatica (23S/LM-18); sicurezza informatica (LM-66); matematica (45S/LM-40); fisica (20S/LM-17); scienze statistiche (LM-82); statistica economica, finanziaria e attuariale (91S); scienze statistiche, attuariali e finanziarie (LM-83); finanza (19S/LM-16); o un’altra laurea equiparata.
  • Diploma di laurea del “vecchio ordinamento” conseguito con un punteggio di almeno 105/110 o equivalente in discipline quali ingegneria delle telecomunicazioni, ingegneria informatica, ingegneria gestionale, ingegneria elettronica, informatica, matematica, fisica, scienze dell’informazione, statistica, scienze economiche, statistiche e sociali, economia e finanza, o un’altra laurea equiparata o equipollente per legge.
  • Titoli di studio conseguiti all’estero o titoli esteri conseguiti in Italia riconosciuti equivalenti a uno dei suddetti.
LEGGI ANCHE  Bando INPS per soggiorni 2024 presso Case del Maestro

Procedura di selezione

Le fasi del concorso includono una preselezione, una prova scritta e un colloquio orale. La preselezione si attiva solo se le domande superano le 900 unità. Le prove scritte valutate fino a 60 punti si focalizzano su materie specificate nel programma del bando. Vi è inoltre un elaborato in inglese, ulteriore elemento di valutazione. Il colloquio orale verterà su tematiche tecniche e contempla anche una conversazione in inglese.

Come inviare la domanda

Le domande di partecipazione devono essere inoltrate telematicamente entro le ore 16:00 del 14 giugno 2024 attraverso questo portale. È richiesto un indirizzo PEC per procedere.

Scaricare il bando di concorso

Per tutte le informazioni dettagliate, inclusi i criteri di selezione e i titoli di studio richiesti, i candidati sono invitati a consultare il BANDO disponibile a questo link.

Ulteriori informazioni e aggiornamenti

Per ulteriori informazioni e per rimanere aggiornati sulle ultime novità, visita la sezione dedicata ai concorsi pubblici sul nostro sito.

Non perdete l’opportunità di far parte di un’istituzione prestigiosa come la Banca d’Italia e di contribuire al suo importante lavoro di gestione e analisi dei dati. Preparatevi con cura e iniziate sin da ora il vostro percorso verso una carriera di successo nel campo della Data Science!

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore